Cause e sintomi dell'ernia spinale

Un'ernia della colonna vertebrale è uno spostamento del disco intervertebrale, o piuttosto una sporgenza del "cuscinetto" cartilagineo che si trova tra le vertebre. La formazione di ernie contribuisce a pizzicare il nervo, che è accompagnato da dolore insopportabile e rappresenta un certo stadio del processo degenerativo che si verifica nell'area della colonna vertebrale. Le conseguenze di questo processo sono la rottura dell'anello fibroso, lo spostamento o il deflusso del nucleo polposo.

Come riconoscere la patologia e non commettere errori con la scelta della terapia? Per fare ciò, è necessario sapere quali tipi di ernie esistono, quali cause sono causate e quali sintomi vengono seguiti.

Perché compare un'ernia?

Le cause che influenzano la comparsa di alterazioni degenerative-distrofiche nell'area dei dischi intervertebrali non sono state studiate fino alla fine. Ma la maggior parte degli esperti ritiene che l'osteocondrosi sia la causa principale dello sviluppo di questa malattia.

Consideriamo le ragioni di base di evento di un'ernia in una spina dorsale:

  • Carichi dinamici e statici sulla colonna vertebrale;
  • Vibrazioni e traumi, contribuendo allo sviluppo dell'osteocondrosi;
  • Curvatura della colonna vertebrale;
  • Eccesso di peso corporeo;
  • Ipodinamia e violazione della postura;
  • Disturbi metabolici;
  • Fattori ereditari e infezioni.

Cosa è pericoloso per l'ernia della colonna vertebrale e come avviene il processo della sua formazione? I dischi intervertebrali sono un nucleo polposo, che si trova nel centro, circondato e supportato da un anello fibroso. I tessuti del disco non contengono i propri vasi sanguigni, quindi i dischi si alimentano sotto i mezzi di diffusione, che sono presi dai dischi situati vicino al midollo spinale.

La tensione muscolare che si manifesta quando viene caricata la colonna vertebrale, la posizione scomoda della schiena o lo stress emotivo provoca lo sviluppo del processo distrofico.

Nel corso del tempo, il contenuto di fluido nei tessuti del disco diminuisce, che è accompagnato da una diminuzione del suo spessore. Come risultato di questo processo, i tessuti sono disgregati e le fessure radiali nell'area dell'anello fibroso, che contribuiscono ad una diminuzione della forza e della formazione di ernie discali.

Tipi di ernia intervertebrale

La colonna vertebrale erniata è classificata secondo le seguenti aree di localizzazione: cervicale, toracica, lombare e sacrale.Questa malattia è congenita o acquisita.

I tipi più comuni:

  1. Dorsale - rappresenta bulging disco intervertebrale nella zona canale spinale del lume, che promuove infrazione radici nervose. Nella fase iniziale di questo tipo di dolore malattia localizzata solo nella regione lombare, ma con il tempo inizierà ad irradiare alle gambe;
  2. Mediana - è una specie di indovinello per esperti, che sorge per ragioni sconosciute e passa in modo indipendente senza trattamento. È caratterizzato da sensazioni di dolore instabili, passando da un forte grado di intensità a uno più debole, o scomparendo del tutto;
  3. Centrale - un altro nome per un ernia non SHmorlja considerato patologia acquisita, dal momento che non v'è a causa dell'impatto sul dorso di fattori esterni, è un difetto congenito. Con questo tipo di malattia protrusione è assente, e al posto della zona interessata ha una caratteristica vertebra indentazione;
  4. Sequestrato - è una sorta di midollo violazione dell'integrità del disco, seguita da accesso al lume canale nucleo polposo.Con questa malattia, ha ridotto significativamente la qualità della vita psico-emotiva e fisica. Essa si verifica più spesso questo tipo di patologia nella parte della colonna vertebrale cervicale e lombare.

Sintomatologia della malattia

Così come determinare la protrusione erniaria non è facile, a causa della varietà delle sue forme e la complessità dei sintomi, per determinare la diagnosi corretta dovrebbe essere basata non solo sulle manifestazioni della malattia, ma anche sulle sue cause.

I sintomi della malattia in diverse parti della colonna vertebrale sono molto diverse, quindi è necessario raccogliere con attenzione la storia di ernia vertebrale.

I sintomi di un'ernia spinale sono i seguenti:

  • Cervicale della colonna vertebrale - mal di testa, vertigini, salti di pressione, intorpidimento delle mani, dolori alle spalle e le braccia;
  • Lombare - primi segnali in questa sezione sono la comparsa di dolore alle gambe di cui alla parte posteriore o anteriore della coscia al piede stesso. C'è intorpidimento delle dita degli arti inferiori, dolore isolato nella parte inferiore della gamba o piede, intorpidimento all'inguine, e il dolore persistente nella regione lombare;
  • Il reparto toracico è una combinazione di una sindrome del dolore nell'area del petto con cifoscoliosi o scoliosi. Questo tipo di malattia è molto raro e appare principalmente nelle persone che lavorano in postura "forzata" (sarte, chirurghi, saldatori).

L'ernia nella sezione sacrale della colonna vertebrale si manifesta con la stessa sintomatologia della colonna lombare. Le differenze in questi tipi di malattie possono essere determinate conducendo studi a raggi X.

Come sbarazzarsi di un'ernia?

L'ernia spinale cervicale, toracica e lombare ora non richiede un intervento chirurgico. La medicina moderna offre molti metodi di trattamento sicuri e molto efficaci:

  1. Terapia farmacologica - durante il periodo acuto aumenta la necessità di farmaci non steroidei, poiché è questo grado di malattia che richiede la rimozione del processo infiammatorio nell'ernia. A discrezione del medico curante, sono prescritti antidolorifici e iniezioni;
  2. Ginnastica - è mostrata solo alla fine del periodo acuto della malattia ed è necessaria per rafforzare i muscoli della schiena. Inoltre, con l'aiuto di esercizi fisici, è possibile ripristinare la mobilità della colonna vertebrale;
  3. Estensione: questa tecnica mira a eliminare la sindrome del dolore. L'effetto di allungare la colonna vertebrale si verifica solo nelle fasi iniziali dello sviluppo della malattia.

La rimozione di un'ernia è necessaria solo se le opzioni di trattamento sono inefficaci. L'operazione è necessaria anche se la sindrome del dolore non si attenua e il lavoro degli organi pelvici viene interrotto.

Per profilassi di un'ernia di una spina dorsale è necessario:

  • Esercizio fisico che facilita lo spostamento del fluido dall'area dei dischi spinali ed è accompagnato dal loro appiattimento e dall'aspetto dello spazio necessario per rilassare le vertebre;
  • L'ipodinamia può verificarsi a causa di un'insufficiente assunzione di liquidi nel corpo, quindi un eccellente strumento di prevenzione dall'ernia intervertebrale è quello di controllare l'uso dell'acqua. Ogni giorno a stomaco vuoto dovrebbe bere un bicchiere d'acqua. Aiuta a rimuovere il ristagno gastrico stagnante dallo stomaco e dalla cistifellea - una bile inadatta per digerire i grassi.

Guarda il video: Ernia del disco - sintomi, terapia e rimedi naturali (Settembre 2019).