Nuoto curativo con un'ernia della colonna lombare

Secondo le statistiche, più dei due terzi degli abitanti del nostro pianeta soffrono di varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Le cause dei problemi alla schiena sono uno stile di vita sedentario, un carico maggiore sulla colonna vertebrale e una mancanza di attività fisica. L'aerobica in acqua e il nuoto con un'ernia della colonna lombare sono il miglior tipo di allenamento per la salute. Esercizi in fisioterapisti dell'acqua sono prescritti sia per le malattie croniche che durante la riabilitazione dopo traumi e interventi chirurgici.

L'aerobica in acqua e il nuoto con un'ernia della colonna lombare sono il miglior tipo di allenamento per la salute.

Indicazioni per visitare la piscina

Esercizi di acqua con un'ernia del reparto lombosacrale dovrebbero essere effettuati solo nella fase di remissione, quando non c'è dolore nella schiena. Nuotare in piscina e aerobica in acqua con esacerbazione della malattia può portare a complicazioni irreparabili e peggioramento del benessere del paziente. L'insieme necessario di esercizi è prescritto solo dal medico curante.

Le prime lezioni dovrebbero essere condotte sotto la supervisione di un istruttore qualificato che mostrerà come dosare il carico sulla colonna vertebrale e insegnare la tecnica corretta del nuoto.

Pertanto, si raccomanda di allenarsi in una piscina, e non in un bacino aperto (fiume, mare, lago). Inoltre, è molto più semplice monitorare il regime di temperatura dell'ambiente acquatico.

Benefici del nuoto

Questo tipo di attività fisica è indispensabile per l'ernia della colonna lombare ed è la parte principale di qualsiasi complesso di terapia fisica. Durante il nuoto in piscina, è possibile caricare in modo indolore e uniforme tutti i gruppi di muscoli della schiena necessari per mantenere la colonna vertebrale in posizione anatomicamente corretta. In questo caso, la pressione sui dischi vertebrali sarà delicata.

Parallelamente al nuoto nel bacino vengono risolti i seguenti compiti:

  • La sindrome dolorosa è fermata;
  • esercitare il sistema cardiovascolare;
  • la circolazione sanguigna è ripristinata;
  • la distanza tra i dischi vertebrali aumenta;
  • il metabolismo nel corpo è normalizzato;
  • il sistema nervoso è rafforzato.

    Doppia piscina con idromassaggio è doppiamente utile.

Il nuoto ha un effetto positivo sullo sfondo psico-emotivo di una persona. È ottimo per alleviare la tensione. Doppia piscina con idromassaggio è doppiamente utile.L'effetto terapeutico sarà ancora più forte se il nuoto viene completato da una visita alla sala massaggi.

Come nuotare correttamente con un'ernia spinale

Vai alla piscina che ti serve regolarmente più volte alla settimana (3-4 volte). Per garantire l'effetto terapeutico necessario, l'allenamento dovrebbe durare almeno un'ora. Si consiglia di iniziare le lezioni in acqua calda (circa 30 ° C), ma poi la temperatura dovrebbe essere gradualmente ridotta a 23 ° C.

Per iniziare l'allenamento è necessario con i riscaldamenti per riscaldare i muscoli e le articolazioni. Gli esercizi vengono eseguiti senza movimenti improvvisi, senza intoppi e ritmicamente. Il riscaldamento comprende oscillazioni degli arti inferiori e superiori, squat, curve e pendii del corpo in direzioni diverse (con controllo della colonna lombare).

Nell'acqua è necessario andare lentamente, ma in nessun caso non immergersi e non saltare.

Tutti i movimenti dovrebbero essere lisci e misurati. Durante il nuoto, è importante monitorare la respirazione. Se il dolore nella regione lombare è aggravato o si osservano spasmi muscolari, l'attività deve essere immediatamente interrotta.

Con problemi alla schiena, la maggior parte degli stili di nuoto è consentita: sul retro, gattonare, rana. L'unica eccezione è una farfalla.Questo stile comporta movimenti bruschi con una grande ampiezza, non solo nella spalla, ma anche nella colonna lombare. Perciò la farfalla di nuoto è mostrata solo a persone sane con muscoli bene sviluppati. C'è un'altra restrizione. In qualsiasi stile, è vietato il movimento ondulatorio simultaneo delle gambe e del corpo senza la partecipazione delle mani.

Sul retro

Questo è lo stile più dolce del nuoto, che è raccomandato ai pazienti per iniziare le lezioni. I muscoli qui sono rilassati, il carico sulla colonna vertebrale è minimo. In questa posizione è facile controllare lo stato del tuo corpo, poiché la colonna vertebrale rimane praticamente immobile.

Questo è lo stile più dolce del nuoto, che è raccomandato ai pazienti per iniziare le lezioni. I muscoli qui sono rilassati, il carico sulla colonna vertebrale è minimo.

Puoi nuotare con l'aiuto delle mani e senza di loro. La velocità è determinata dai movimenti delle gambe. Se necessario, puoi rilassarti e sdraiarti sulla superficie dell'acqua, facendo riposare i muscoli.

Il pericolo può verificarsi quando si gira bruscamente verso la posizione verticale. In questo caso, i dischi intervertebrali nella colonna lombare possono essere spostati.Per evitare questo, devi prima accendere lo stomaco e poi iniziare a raddrizzare e toccare la parte inferiore dei piedi.

Kroll

Questo stile di nuoto comporta un movimento rapido e vigoroso sulla superficie dell'acqua.

Anche il minimo dolore alla schiena è una controindicazione per il nuoto a passo d'uomo.

Se ci sono problemi con il sistema respiratorio, anche queste attività non sono raccomandate. La scansione strisciante deve essere concordata con il medico curante e supervisionata dall'istruttore per la terapia fisica.

nuoto a rana

Tecnica relativamente tranquilla, che carica tutti i gruppi di muscoli della schiena, delle gambe e delle mani. Quando si nuota con una rana, non fare movimenti improvvisi con un'ampia ampiezza e provare a sviluppare una grande velocità. Tieni la schiena più piatta possibile. I nuotatori di movimento sono rilassati.

La rana sembra nuotare come un cane, ma la velocità di movimento sarà inferiore. Pertanto, è possibile ridurre il carico sulla schiena mantenendo l'efficacia della formazione.

  • Quando si nuota con una rana, non fare movimenti improvvisi con un'ampia ampiezza e provare a sviluppare una grande velocità.
  • La scansione strisciante deve essere concordata con il medico curante e supervisionata dall'istruttore per la terapia fisica.
  • Quando si nuota con una tavola, il bordo della piscina deve essere tenuto in mano tesa davanti.

Con una tavola

Posizionato confortevolmente parallelo alla superficie dell'acqua, il paziente effettua movimenti del piede, come quando nuota con un gattonare. Il bordo della piscina deve essere tenuto in mano tesa davanti. La respirazione viene eseguita sul conto:

  • espirare - 4 conti;
  • inalazione - la testa gira a destra in modo tale che il collo non si piega;
  • espirare - 4 conti;
  • Inalazione: girare la testa a sinistra.

Quindi devi nuotare per tutta la lunghezza della piscina.

Ernia erniata - Come nuotare? 4 modi più efficaci

Trattamento della colonna vertebrale erniata in acqua

La tavola può essere utilizzata anche per nuotare sul retro. In questo caso, è tenuto a livello dell'addome e le gambe lavorano in stile kroal. Un'altra opzione è situata sul lato destro. Il braccio sinistro è esteso lungo il corpo e la mano destra è sostenuta dal pannello. Nuotiamo per tutta la lunghezza della piscina, quindi i lati cambiano.

Aerobica in acqua

Si consiglia di nuotare con l'ernia della colonna vertebrale per integrare con acqua gym. Nella piscina, una persona può eseguire tipi di esercizi che sono troppo rischiosi da fare a terra. Qui, il gruppo muscolare è rilassato, che è responsabile di mantenere la spina dorsale in posizione verticale, specialmente nella regione lombare.

Le lezioni di aerobica in acqua nella patologia della vita sono traumatiche e l'uso di attrezzature aggiuntive consente di sostituire gli esercizi di forza in palestra.

Si consiglia di nuotare con l'ernia della colonna vertebrale per integrare con acqua gym. Nella piscina, una persona può eseguire tipi di esercizi che sono troppo rischiosi da fare a terra.

Camminare nell'acqua

Il livello dell'acqua per questo esercizio dovrebbe raggiungere il petto. Il paziente cammina sul fondo della piscina, sollevando le ginocchia. Le mani si muovono in questo, come nel nordic walking. L'esercizio richiede 5-10 minuti.

Si gira di lato

La posizione di partenza è in piedi nell'acqua. Ruota il corpo a sinistra di 45º, quindi a destra. Le gambe rimangono dritte. Le mani possono essere posizionate parallelamente al fondo della piscina o distese in vita. Ripeti il ​​movimento 5-10 volte.

scivolare

Sdraiato a pancia in giù e spingendo lateralmente con le gambe, è necessario allungare il più possibile in posizione orizzontale e scivolare sulla superficie dell'acqua con le mani in avanti. Lo sguardo è diretto verso il fondo della piscina, tutto il corpo è diretto e rilassato. Ripeti 5 volte.

Quando scivoli, devi giacere a pancia in giù e spingere di lato con le gambe,è necessario allungare il più possibile in posizione orizzontale e scorrevole lungo la superficie dei bracci acqua in avanti.

squat

In piedi fino al petto in acqua e aggrappandosi ai corrimano, fare squat profondo, concentrandosi prima su uno e poi sull'altro piede. Quando l'esercizio è necessario per trattenere il respiro per alcuni secondi. Il pacchetto completo comprende 10-15 sit-up a sinistra, a destra e entrambe le gambe contemporaneamente.

sottosopra

L'esercizio fisico è portato avanti e indietro attraverso il filo che separa le corsie piscina. a goccia d'acqua nel naso, si può usare una molletta speciale. In un approccio è 5 fogli mobili avanti e indietro.

Controindicazioni

Nonostante l'effetto curativo evidente, nuotare con un ernia del disco può essere utilizzato non è sempre.

Le principali controindicazioni di visitare la piscina sono:

  • aggravamento di malattie accompagnate da dolore nella regione lombare;
  • infarto e PIS, gravi difetti congeniti del cuore;
  • malattie del sistema genito-urinario;
  • malattie della pelle (comprese le manifestazioni allergiche ..);
  • patologia, consentendo la possibilità di insorgenza di convulsioni o convulsioni;
  • asma;
  • disturbo circolatorio;
  • acqua idiosincrasia contenente cloro.

    La presenza di eruzioni allergiche è una controindicazione per visitare la piscina.

Prevenzione della malattia

Il nuoto è il miglior tipo di attività fisica per prevenire le patologie della colonna vertebrale. Il corpo perde il suo peso normale, che riduce la pressione sulla colonna vertebrale e rilassa completamente i muscoli della schiena. Flussi che sezionano durante il nuoto in acqua massaggiano il corpo e migliorano la circolazione sanguigna. Il carico sui bundle è minimo.

Durante il nuoto in piscina, vengono attivate le funzioni protettive del corpo, tali esercizi hanno un effetto positivo sull'apparato vestibolare e sull'attività cardiaca. Nuotare nella piscina rafforza il sistema nervoso, aiuta a combattere lo stress e migliora l'umore.

Guarda il video: ERNIA DEL DISCO SINTOMI E CURE - ESERCIZI ERNIA DEL DISCO LOMBARE - ERNIA DEL DISCO L5 S1 - L4 L5 (Agosto 2019).