Trattamento di ernia addominale

L'ernia è una patologia, in cui c'è una protrusione dell'organo dalla cavità in cui si trovava. Questa malattia può essere sia congenita che acquisita. Per quanto riguarda l'ernia congenita, la sua presenza è dovuta alla presenza di "punti deboli" esistenti in una persona dalla nascita. Inoltre, tali sporgenze possono essere corrette.

Tuttavia, ci sono ernie che non possono essere corrette. La maggior parte finisce con l'infrazione, in conseguenza della quale una persona può manifestare sintomi molto simili alla manifestazione dell'ostruzione intestinale. Il contenuto del sacco erniario può essere una piega del peritoneo, un'ovaia o una vescica.

Secondo la classificazione medica, si distinguono diversi tipi di ernie. I loro nomi nella stragrande maggioranza dei casi corrispondono esattamente al luogo da cui l'organo parte. Tuttavia, alcuni di loro portano il nome di un medico che ha descritto questa patologia.

Cause di sviluppo di un'ernia della cavità addominale

La ragione principale per lo sviluppo di questa patologia può essere chiamata con piena certezza l'indebolimento della parete addominale, a causa delle sue caratteristiche anatomiche.Vale anche la pena notare i difetti associati a lesioni o chirurgia addominale.

Inoltre, lo sviluppo di ernie, di regola, è effettuato impercettibilmente per una persona. Tuttavia, ci sono altri fattori che provocano tali conseguenze. Per loro è necessario portare:

  • attività fisica pesante;
  • costipazione;
  • problemi con l'eccesso di peso;
  • difficoltà a urinare;
  • tosse prolungata (in presenza di malattie polmonari di natura cronica);
  • flatulenza (eccessiva formazione di gas nel tratto intestinale).

Non ignorare il fattore ereditario, i cambiamenti di età, l'improvvisa perdita di peso dovuta al digiuno e allungare le pareti della cavità addominale durante la gravidanza.

Per i fattori che provocano lo sviluppo dell'ernia della parete addominale, deve ancora essere attribuito un prolungato processo di maternità. Se parliamo di bambini, questi problemi sorgono spesso sullo sfondo di lunghi pianti.

I tipi più comuni di ernia

  1. addominale. Di norma, la sua comparsa è associata a un trauma alla parete addominale, quando non si verifica il restauro finale degli strati muscolari. Può concentrarsi anche dall'interno della cavità addominale.Questo accade quando il sacco erniario affonda nel forame sciatico. Tuttavia, vale la pena notare che tali patologie vengono raramente diagnosticate.
  2. femorale. In questo caso, il sacco erniario è focalizzata sulla coscia interna a causa della formazione dell'anello femorale in grandi vasi Location Area. Vale la pena notare che le ernie femorali vengono diagnosticate molto raramente. Del numero totale di tutte le ernie addominali prese, sono circa l'8%. Molto spesso vengono diagnosticati nei rappresentanti della bella metà dell'umanità. Ciò è dovuto a momenti speciali nella vita delle donne, tra i quali dovremmo evidenziare la gravidanza, il parto. Inoltre, non perdere di vista le caratteristiche della struttura anatomica dell'articolazione dell'anca. Spesso le ernie femorali sono soggette a violazioni. Ciò si verifica a causa del fatto che il canale femorale è troppo stretta, tuttavia, l'anello femorale ha una maggiore densità. Durante una violazione la persona può lamentare un dolore acuto e un gonfiore doloroso.
  3. inguinale. Questo tipo di ernia viene diagnosticata se un organo addominale andato al di là della parete addominale, e poi si voltò nella zona inguinale dopo il passaggio attraverso il canale inguinale. Nella pratica medica, ci sono ernie dirette e oblique.Possono anche essere combinati. Il meno ovvio è un'ernia diretta, inoltre, può essere acquisito esclusivamente. I sintomi di questa malattia includono la comparsa di protrusione nell'inguine, accompagnata da dolori di natura trascinante. In questo caso, potrebbe esserci ancora una violazione delle feci e dei problemi con la minzione.
  4. ombelicale. Questo tipo di ernia è peculiare dell'uscita del contenuto del sacco erniario attraverso il foro nella parete addominale vicino all'ombelico. Le donne spesso soffrono di questa malattia. La causa principale del suo sviluppo è la gravidanza, così come il parto. Questi processi comportano lo stiramento della parete addominale, che contribuisce al suo indebolimento. Non meno comune causa di questo tipo di ernia è l'obesità. Per diagnosticare la malattia, non è necessario andare dal medico. Puoi capire da solo il problema. Di norma, una persona ha una sporgenza vicino all'ombelico. Quando occupa una posizione orizzontale, la sezione sporgente scompare. A poco a poco, la protrusione è solo aumentata, quindi richiede necessariamente l'osservazione. Con l'ernia ombelicale, ci sono sensazioni dolorose che aumentano durante l'esercizio.Se il problema viene rilevato tempestivamente, allora viene risolto mediante un intervento chirurgico. Questo aiuta a prevenire gravi complicazioni sotto forma di infrazione. L'operazione comporta l'escissione della pelle vicino all'ombelico con ulteriore escissione del sacco erniario. Dopo questo, vengono prese misure per rafforzare il settore debole. In questo caso, solitamente i tessuti vengono cuciti insieme o viene utilizzato un impianto reticolare.
  5. diaframmatica. Nella forma di un cancello, appare di solito un'apertura esofagea. Nel sacco erniario, di regola, è lo stomaco. Un sintomo allarmante che indica la presenza di un'ernia di questo tipo è il bruciore di stomaco. Nella maggior parte dei casi, si verifica dopo aver mangiato, la notte o quando il busto è inclinato in avanti. Inoltre, può farsi sentire con un brusco cambiamento nella posizione del corpo. Premendo il cancello erniario è accompagnato da un dolore costante formicolio. Sono noti principalmente nella zona retrosternale o epigastrica.

Diagnosi della malattia

L'ernia della parete addominale, rivelata nelle prime fasi dello sviluppo, può essere eliminata senza intervento chirurgico.Se si sospetta questa malattia, il paziente viene sottoposto a un numero di esami, che comprendono un esame a raggi X della vescica, del tratto gastrointestinale, del fegato e del torace.

Il segno principale che indica la presenza di un problema è il notevole spostamento dell'intestino tenue. Normalmente si trova in tutta la metà inferiore dell'addome. In questo caso, il jejunum si trova sul lato sinistro e l'ileo nella destra.

In questo caso, può essere effettuata anche la diagnosi differenziale. Lo studio è condotto in diverse posizioni del corpo. Non passare la diagnosi senza ultrasuoni.

Possibili complicazioni

Se l'ernia della parete addominale è confermata, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile. Altrimenti, il paziente si espone al rischio di complicazioni gravi sullo sfondo della violazione.

Se il sacco erniario è pieno di anelli nell'intestino, si può verificare la sua violazione. Un processo simile è il risultato di una riduzione del tessuto muscolare dell'addome e un cambiamento di dimensioni in un lato più piccolo dell'apertura erniaria. Una conseguenza di questo è un povero apporto di sangue all'organo, che causa la necrosi dell'intestino. I seguenti segni possono indicarlo:

  • ostruzione intestinale;
  • forte intossicazione del corpo;
  • peritonite;
  • insufficienza epatica o renale.

Metodi di trattamento

Se al paziente è stata diagnosticata un'ernia della cavità addominale, il trattamento prevede solitamente un intervento chirurgico. Tale patologia non è in grado di auto-eliminarsi o scomparire sotto l'azione dei farmaci. Inoltre, la protrusione acquisisce gradualmente un carattere più serio e ha la proprietà di aumentare di dimensioni.

Vale anche la pena notare che, più a lungo l'ernia si trova sulla parete addominale, peggiore è la condizione dei tessuti circostanti. Tutto questo non è il modo migliore per essere visualizzati sui risultati dell'operazione. Questo problema non può essere risolto né dalla benda né dalla direzione. Inoltre, l'uso di un corsetto speciale non riduce in alcun modo il pericolo dello sviluppo dell'infrazione.

Se viene riscontrata un'ernia addominale, il trattamento deve essere il più tempestivo possibile. L'adozione tempestiva delle misure necessarie impedirà il verificarsi di complicazioni. Pertanto, sarà possibile contare non solo sull'eliminazione di problemi gravi, ma anche su un risultato positivo.

Prima di tutto, il paziente deve essere sottoposto a una fase preparatoria, che prevede un esame supplementare e la consegna di alcuni test.Tutto ciò permetterà di scoprire lo stato di salute del paziente e scegliere il metodo di trattamento appropriato in ciascun caso specifico.

Uno studio preoperatorio standard del corpo comporta le seguenti manipolazioni:

  1. esame del sangue (biochimico, clinico, per HIV, RW, epatite B, C);
  2. somministrazione del sangue per la determinazione del gruppo sanguigno e del fattore Rhesus;
  3. analisi delle urine;
  4. radiografia del torace;
  5. elettrocardiografia;
  6. la conclusione del ginecologo (andrologo);
  7. conclusione del terapeuta.

Durante l'intervento chirurgico viene utilizzato uno speciale materiale a rete, che viene inserito nell'ernia. In questo caso, lo specialista prende in considerazione la dimensione della patologia, il volume del contenuto del sacco erniario e tiene anche conto della condizione della parete addominale vicino alle porte erniali. Grazie all'uso di materiali moderni e tecnologie di trattamento progressive, è possibile escludere il riemergere di un'ernia. Il numero di recidive dopo l'intervento chirurgico con un impianto a rete è di circa 1-2 percento.

L'intervento chirurgico può essere eseguito in anestesia locale o anestesia endovenosa. Secondo i chirurghi, il modo più conveniente è l'anestesia generale. In questo caso, il paziente cade in un sonno profondo e i suoi muscoli si rilassano il più possibile.Grazie a questo specialista, è più facile eseguire tutte le manipolazioni necessarie.

Per quanto riguarda l'anestesia locale, il paziente, ovviamente, non sente dolore. Ma, nonostante ciò, non smette di essere nervoso e teso, il che aggrava solo la situazione, a causa della quale lo specialista non può eseguire correttamente l'operazione. Può anche influenzare negativamente l'esito del trattamento chirurgico.

L'operazione stessa può durare da 30 minuti a 1,5 ore. Tutto dipende principalmente dal grado di complessità dell'ernia della parete addominale.

Due ore dopo l'operazione, il paziente può muoversi indipendentemente e dopo un giorno può lasciare l'ospedale. Letteralmente dopo pochi mesi, le sue condizioni sono completamente ripristinate e può tornare a uno stile di vita attivo.

In modo che l'ernia addominale postin vigore non sia più disturbata, è necessario osservare una dieta speciale per un po 'e aderire alle prescrizioni del medico generico essente presente. Solo in questo modo possiamo aspettarci un risultato ottimale.

È molto importante per qualche tempo dopo l'operazione indossare una speciale benda di supporto.Permetterà non solo di recuperare i tessuti danneggiati più velocemente, ma anche di prevenire il ripetersi della patologia. Durante questo periodo, è necessario ridurre al minimo lo sforzo e abbandonare completamente le cattive abitudini.

laparoscopia

L'operazione di questo tipo viene effettuata con l'aiuto di apparecchiature endoscopiche. Il paziente sull'addome forma tre forature minori, che sono necessarie per l'introduzione di un laparoscopio e di strumenti chirurgici. Grazie al laparoscopio, il chirurgo può monitorare il processo operativo visualizzato sul monitor. E gli strumenti in miniatura ti consentono di eseguire azioni per asportare un'ernia.

L'attenzione distinta merita il fatto che l'ernia del postoperatorio addominale non richiede un lungo periodo di riabilitazione. Il paziente recupera rapidamente e ritorna al solito modo di vivere.

Questo metodo di trattare le ernie ha guadagnato popolarità, che è dovuto a un gran numero di vantaggi innegabili. Al loro numero deve includere:

  • ferite minori dopo l'intervento chirurgico;
  • recupero veloce;
  • lesioni minime ai tessuti circostanti;
  • riduzione dell'incidenza delle aderenze;
  • un rapido ritorno del paziente ad un'aspettativa di vita abituale;
  • la possibilità di combinare manipolazioni chirurgiche.

L'unico inconveniente della laparoscopia è il costo, dovuto a costose apparecchiature.

Prevenzione della malattia

Spesso, la causa dello sviluppo delle ernie sulla parete addominale è un'attività fisica troppo intensa e un eccessivo sforzo del corpo causato dal sollevamento dei pesi. Al fine di prevenire l'emergere di problemi di salute, è necessario valutare obiettivamente le proprie capacità fisiche. Il gruppo di rischio comprende persone il cui lavoro è associato a un intenso lavoro fisico (costruttori, caricatori, ecc.). La prevenzione più efficace può essere chiamata piena osservanza del regime di lavoro e di riposo.

Dovresti anche dedicare del tempo agli esercizi mattutini. Inoltre, sarà meglio se il medico curante selezioni una serie speciale di esercizi che escluda la comparsa di un'ernia. Questo è particolarmente importante se c'è un'ernia postoperatoria della cavità addominale, che è stata trattata relativamente di recente.

È molto utile includere le passeggiate serali nel tuo regime. La loro durata dovrebbe essere di circa un'ora. Oltre al fatto che questa è un'eccellente prevenzione delle ernie, tali passeggiate avvantaggiano sicuramente tutto il corpo.

È anche importante osservare la dieta. Il cibo dovrebbe essere consumato in piccole porzioni. Ogni ricezione deve essere effettuata dopo 3 ore. Tuttavia, non è raccomandato mangiare più di 5 volte al giorno.

Inoltre, dal suo menu abituale, è opportuno escludere cibi grassi, cibi piccanti, prodotti da forno, dolciumi. Nella dieta dovrebbe essere presente un sacco di verdure, carne, pesce bollito.

Se non sei riuscito ad evitare la malattia, non dovresti esitare con il trattamento. È necessario al più presto rivolgersi a uno specialista che spiegherà come procedere in futuro. Tuttavia, per fare la tua scelta si schiera a favore di un medico eccezionalmente qualificato che si è già dimostrato dal lato positivo. Il chirurgo con una reputazione ideale, lavorando in un ospedale autorevole, sarà la soluzione migliore in questa situazione. E la disponibilità di moderne attrezzature mediche e l'uso di tecnologie di trattamento avanzate saranno la chiave per ottenere un risultato eccezionale.

Guarda il video: ernia inguinale trattamento chirurgico (Settembre 2019).