Applicazione di impacco freddo con cera d'api durante l'ernia inguinale

Ludmila:

Posso fare un impacco freddo con ernia inguinale da cera d'api?

Risposta del dottore:

Un'ernia inguinale non può disturbare una persona per un lungo periodo, tuttavia è una mina a effetto ritardato. Va ricordato che un'ernia può essere ferita, quindi presenterà un pericolo reale. Se avverti un forte dolore, senti nausea, c'è la febbre, la pelle sopra l'ernia è diventata rossa o bluastra, devi prima vedere un medico. È probabile che in questo caso sia richiesta un'operazione.

Tuttavia, non è raro che un'operazione venga eseguita a causa di controindicazioni. Quindi possono essere usati metodi di trattamento popolari, incluse le compresse fredde. Comprimere è molto semplice. È necessario imporre una sostanza medicinale sulla pelle o applicare un tovagliolo impregnato con esso, che è coperto con pellicola alimentare e fissato. L'impacco viene lasciato per circa 3 ore.

La cera d'api viene utilizzata nella composizione dell'unguento, che comprende: 100 grammi di olio vegetale, 10 grammi di cera, 20 grammi di burro e resina di pino. Tutto riscaldato a bagnomaria per 10 minuti, mescolare bene e trasferire in un barattolo di vetro.Tale impacco ridurrà il dolore e l'infiammazione. Tuttavia, prima di usarlo, consultare il medico. Se la condizione peggiora, è necessario consultare un medico.

Guarda il video: Things Mr. Welch is No Longer Allowed to do in a RPG #1-2450 Reading Compilation (Ottobre 2019).

Loading...