Come trattare l'ernia ombelicale nei neonati

Tutto ciò che accade a un bambino appena nato è oggetto della massima attenzione dei suoi genitori. Spesso, i bambini hanno problemi associati al fatto che il loro corpo è ancora in via di sviluppo. Uno di questi problemi è l'ernia ombelicale nei neonati. Da dove viene e hai bisogno di fare qualcosa con esso? A questo proposito, è possibile ascoltare un sacco di consigli diversi, dalle raccomandazioni non fare nulla, fino a un intervento chirurgico urgente o suggerimenti per parlare dell'ernia ombelicale.

Cos'è l'ernia ombelicale?

Molto spesso, l'ernia ombelicale appare nei bambini durante i neonati, di solito nei primi mesi di vita. Le statistiche dicono che fino al 20% dei bambini soffre di questo problema. Sembra una sporgenza nella zona dell'ombelico. Questa protrusione rientra facilmente nella cavità addominale. L'ernia può rimanere stabile, può aumentare o può essere sradicata.

I sintomi dell'ernia ombelicale nei neonati sono solo esterni, cioè la protrusione è la sua manifestazione principale.

Tuttavia, in alcuni casi, con un carico (per i bambini è una tosse o un pianto), il dolore può essere sentito. Tale condizione, come un pizzico di protrusione, praticamente non si verifica.

Dove prende l'ernia ombelicale

Nel nostro corpo c'è un muscolo, che è chiamato l'anello ombelicale.Questo anello circonda il sito di uscita del cordone ombelicale. Quando il bambino nasce e il cordone ombelicale viene tagliato, l'anello ombelicale si accorcia. Normalmente, blocca completamente l'output, ma questo non sempre accade. L'organismo del bambino è imperfetto e i tessuti di collagene della parete addominale possono maturare tardi, quindi anche la contrazione dei muscoli del cordone ombelicale e la chiusura del foro sono ritardate.

Se l'anello ombelicale non è sufficiente, c'è un'apertura attraverso la quale sporgono frammenti di organi dalla cavità addominale. Può essere un ciclo intestinale, un grande omento. Sembra l'ernia ombelicale in forma di palloncino, morbida ed elastica. È facile da ricaricare con un tocco leggero. La dimensione della protrusione erniaria dipende dalla dimensione dell'orifizio rimanente dell'anello ombelicale. Con il pianto, tendendo, il rigonfiamento diventa più grande. Se è molto piccolo, allora l'ernia può essere impercettibile in uno stato di calma.

Le cause dell'ernia ombelicale sono:

  • ereditarietà,
  • Condizioni sfavorevoli di sviluppo intrauterino,
  • prematurità,
  • rachitismo
  • Cattivo lavoro degli intestini, accompagnato da stitichezza e flatulenza.

I fattori ereditari svolgono spesso un ruolo chiave nello sviluppo dei bambini. Pertanto, l'imperfezione del tessuto connettivo può essere trasmessa al bambino da uno dei genitori, che aveva anche un'ernia ombelicale durante l'infanzia. I fattori avversi durante lo sviluppo intrauterino comprendono l'infezione della madre, l'assunzione di determinati farmaci, il vivere in una cattiva situazione ambientale. Questi e alcuni altri fattori che accompagnano la gravidanza, impediscono lo sviluppo tempestivo di tutti i sistemi corporei. Compresa la formazione impropria di strutture ad anello ombelicali. Nei neonati pretermine, le ernie si verificano più spesso di quelle nate in tempo, il che è comprensibile, perché il processo di formazione di organi e sistemi non è ancora completo e il bambino è già nato.

La causa potrebbe essere la malattia di un neonato nei primi 2-3 mesi di vita. Il rachitismo (una delle ragioni per l'ernia) è molto raro in questi giorni, ma molti genitori di bambini hanno familiarità con problemi intestinali. Stitichezza, flatulenza allungare la parete addominale più forte del necessario. Inoltre, le difficoltà nel lavoro dell'intestino portano a gravi disagi nei bambini, causando il pianto, da cui viene ulteriormente accentuata la tensione dei muscoli addominali. Ciò può causare la dispersione dell'anello ombelicale e l'aumento dell'apertura.Quindi, l'ernia ombelicale può anche formarsi nei primi mesi di vita di un neonato.

Come trattare l'ernia ombelicale

La diagnosi è fatta dal pediatra, che osserva il bambino. Per fare una diagnosi, di solito richiede una semplice ispezione. Se necessario, il pediatra può riferire il bambino al chirurgo per ulteriori consigli. Nei casi più gravi, al bambino viene assegnata un'operazione per eliminare l'apertura erniaria, ma tali casi sono estremamente rari. Di norma, il trattamento conservativo dell'ernia ombelicale ha un discreto successo.

In molti casi si verifica l'auto-guarigione di un'ernia, anche se è grande. Naturalmente, questo è possibile in condizioni normali di nutrizione, il contenuto e lo sviluppo del bambino. L'osservanza della dieta, l'implementazione delle raccomandazioni dei pediatri e le procedure semplici nella maggior parte dei casi consentono di salvare il bambino dalla patologia entro il semestre.

Cosa contribuirà ad eliminare il tumore:

  • Posa sulla pancia
  • Massaggio dell'addome,
  • Applicare una patch.

Le procedure che i pediatri o chirurghi di solito raccomandano sono piuttosto semplici. La solita posa del bambino sulla pancia favorisce lo sviluppo dei muscoli. Questo è fatto prima di nutrirsi.Mentre il bambino sta mentendo, puoi usare il momento per il massaggio ristoratore dello schienale, delle gambe, delle penne.

Il massaggio dell'addome è un buon trattamento per un'ernia, se ce n'è una, e una prevenzione se non c'è. Il massaggio professionale per i bambini piccoli di solito viene fatto dopo aver raggiunto i due mesi di età. A un'età più precoce (e poi anche), il massaggio può essere fatto dalla madre. Durante il massaggio, puoi parlare con il bambino, cantare canzoni. Questi sono momenti molto buoni, non solo per il trattamento, ma anche per la comunicazione, in cui il bambino ha davvero bisogno.

Massaggio mamma fa un palmo. I movimenti dovrebbero essere facili, accarezzando. Sono eseguiti in senso orario. Di norma, la mano della madre copre l'intera pancia del bambino, quindi è sufficiente tenere il palmo diverse volte. Il massaggio aiuta l'uscita delle visioni dall'intestino, favorisce il rapido sviluppo dei muscoli.

Il trattamento dell'ernia ombelicale nei neonati può essere effettuato applicando un cerotto. Vengono rilasciati intonaci speciali. Il metodo di sovrapposizione è determinato dal chirurgo che osserva il bambino.

Terapie alternative

A tali metodi è possibile portare una trama. Alcuni genitori provano a farlo da soli su raccomandazione di amici o della loro stessa nonna. Qualcuno si rivolge ai guaritori.Naturalmente, nessuno può proibire la scelta di un tale metodo di trattamento, ma il bambino deve ancora monitorare il bambino.

Guarda il video: Ernia ombelicale (Ottobre 2019).

Loading...