Metodi di trattamento e sintomi di ernia ombelicale nei bambini

L'ernia ombelicale nei bambini si sviluppa abbastanza spesso, che è associata con l'imperfezione della struttura anatomica della cavità addominale umana. Alla nascita, il cordone ombelicale che collega il neonato alla madre viene interrotto e la pelle si contrae sull'anello ombelicale formando un ombelico. Qualsiasi interruzione nello sviluppo può provocare la comparsa di piccoli difetti che contribuiscono allo sviluppo della protrusione erniaria.

Questa malattia è comune e si trova in ogni 5 bambini sani e ogni 3 bambini nati prima della data di scadenza. Nell'infanzia, lo sviluppo di complicanze di questa malattia sotto forma di violazione del contenuto di ernia viene diagnosticato molto raramente. Ma la probabilità esiste ancora, quindi i genitori dovrebbero essere molto attenti e al verificarsi anche di piccoli sospetti consultare immediatamente il medico.

Struttura anatomica di un'ernia:

  • presenza di porte erniali (anello ombelicale);
  • la formazione di un sacco erniario;
  • penetrazione nella zona del sacco erniario di organi interni o parti di esso.

L'ernia ombelicale è acquisita e congenita. La patologia acquisita si verifica più spesso negli adulti, ma può comparire nei bambini, a causa dell'impatto sul corpo di fattori predisponenti.In alcuni casi, potrebbe apparire un'ernia ombelicale in un bambino di un mese. La ragione di ciò è l'eccessiva tensione della zona addominale, ad esempio, tosse cronica o pianto frequente. La forma congenita di protrusione si sviluppa più spesso nei neonati pretermine nei giorni 4-5 dopo la nascita.

Cause dello sviluppo della patologia

I segni di ernia ombelicale nei bambini sono molto diversi e variano in base alle caratteristiche individuali nel corpo e allo stadio della malattia. I fattori predisponenti dello sviluppo della protrusione patologica includono:

  1. L'attenuazione dell'anello ombelicale è un difetto congenito nei tessuti connettivi (debolezza delle strutture muscolari), chiusura lenta dell'anello ombelicale, peso corporeo eccessivo.
  2. Aumento della pressione intra-addominale - colica intestinale, causando il pianto costante in una tosse, rachitismo e costipazione neonati, forti e frequenti.

Va notato che la predisposizione ereditaria nella maggior parte dei casi è la ragione della debolezza delle strutture muscolari nella regione peritoneale. Ciò significa che se la madre o il padre nell'infanzia hanno sofferto di questa malattia, allora i loro figli hanno una probabilità di sviluppare una patologia di almeno il 70%.

Sintomatico di protrusione patologica

I segni dell'ernia ombelicale nei bambini sono nelle manifestazioni esterne della malattia. Un sintomo caratteristico è la formazione di protrusione (compattazione, convessità) nella regione dell'orifizio ombelicale. Può raggiungere dimensioni fino a 1-10 cm. Quando il bambino giace sul dorso, questa protrusione spesso scompare. Se l'ernia non scompare da sola, allora potrebbe riguardare la sua irreparabilità.

L'ernia ombelicale causa vari sintomi nei bambini. Nella maggior parte dei casi, la sindrome del dolore è completamente assente e appare esclusivamente nello sviluppo di complicanze. Non tutte le sporgenze nell'area dell'ombelico suggeriscono che il bambino abbia un'ernia. Esiste un "ombelico di cuoio", che è una caratteristica fisiologica. Distinguere questo stato del corpo da un'ernia è molto semplice, poiché l'anello ombelicale è strettamente chiuso e non vi sono organi interni nell'area di protrusione.

L'ernia ombelicale in un bambino di un anno è per lo più eseguita da sola, senza prendere alcuna misura. Nonostante questo, specialisti nel campo della chirurgia consigliano di utilizzare un corsetto speciale per evitare lo sviluppo delle conseguenze della patologia e per scopi terapeutici.

Possibili complicazioni

Rimozione di ernia ombelicale nei bambini, di solito dopo 3 anni.Le eccezioni sono quei casi in cui il bambino sviluppa le seguenti complicazioni:

  • violazione del contenuto del sacco erniario;
  • processo infiammatorio nell'area di protrusione;
  • trauma di contenuti di ernia;
  • sviluppo dell'ostruzione intestinale meccanica;
  • sviluppo di coprostasi (congestione di feci nell'intestino).

In presenza di complicanze, il bambino può presentare sintomi quali vomito frequente, nausea persistente, gonfiore, debolezza caratteristica. In ogni caso, il bambino è estroso, poiché ogni patologia è accompagnata da una sindrome dolorosa caratteristica.

Misure di trattamento

Il trattamento dell'ernia ombelicale nei bambini viene eseguito dopo l'individuazione dei segni della malattia e la condotta delle misure diagnostiche per confermare la diagnosi. I metodi tradizionali di eliminazione della protrusione erniaria comprendono l'organizzazione di una dieta appropriata, il consumo incontrollato di cibo, che contribuisce alla tempestiva evacuazione dell'intestino.

Allenamento fisico terapeutico

È importante fornire al bambino un'attività motoria che consenta alle strutture muscolari della regione peritoneale di rafforzare e acquisire il loro stato naturale.È consentito praticare esercizi fisici solo dopo aver riposizionato la protrusione e averlo fissato con una speciale benda o corsetto.

Le sessioni regolari con un bambino di età inferiore a 3 consentono di eliminare rapidamente tutti i segni di ernia ombelicale. Va ricordato che una consultazione preliminare con un medico prima dell'esercizio è una misura obbligatoria per prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

Procedure di massaggio

È efficace per massaggiare la parete addominale anteriore non solo per la prevenzione, ma anche per il trattamento della protrusione patologica nell'ombelico. Per ottenere la massima efficacia, è necessario visitare diverse sessioni di massaggio professionale e solo dopo aver seguito un breve corso di manipolazioni mediche per trattare il bambino da solo a casa.

Insieme a questa procedura, molti genitori usano le cospirazioni. L'influenza magica è una misura efficace solo se la persona che conduce la cerimonia crede sinceramente nella guarigione. Secondo l'opinione dei guaritori tradizionali, l'ernia ombelicale può essere pronunciata non solo dalla madre della madre, ma da qualsiasi persona vicina che vuole che il bambino si riprenda il prima possibile.

Intervento chirurgico

La chirurgia per l'ernia ombelicale nei bambini viene eseguita quando la protuberanza raggiunge grandi dimensioni, viene infranta o non passa autonomamente fino a 4 anni di età. L'obiettivo dell'intervento chirurgico è eliminare il difetto nell'anello ombelicale e rafforzare le strutture muscolari nel peritoneo. Questo è il più spesso necessario per bambini dopo 3 anni e adulti. Con l'aiuto della correzione muscolare, è possibile prevenire lo sviluppo di protrusioni patologiche in futuro.

Uno dei moderni metodi efficaci di trattamento chirurgico è l'hernioplastica. Questa operazione è l'escissione del sacco erniario, il ritorno del contenuto della protrusione nel peritoneo e la plastica. Cucire le porte erniali è obbligatorio, così come il loro rafforzamento. Questo tipo di correzione chirurgica non è complicato e dura circa mezz'ora.

Il periodo di riabilitazione dopo l'ernioplastica è breve. Nella maggior parte dei casi, il paziente viene dimesso lo stesso giorno. I bambini sono sotto la supervisione di uno specialista per qualche tempo.

Guarda il video: Dott. Tommaso G. Lubrano. Ernioplastica ombelicale con protesi. www.day-surgery.eu (Ottobre 2019).

Loading...