Sintomi e caratteristiche del trattamento dell'ernia ombelicale nei bambini

L'ombelico è uno dei punti deboli della parete addominale anteriore. Si chiama debole a causa della mancanza di fibre e muscoli. In questa zona, ernia ombelicale - una sporgenza anomala della cavità addominale attraverso l'anello ombelicale.

Ernia ombelicale in un bambino - un fenomeno abbastanza frequente, negli adulti si verifica molto meno spesso.

Cause e fattori dello sviluppo dell'ernia ombelicale

Che cosa è un ernia ombelicale e perché si verifica in alcuni bambini, mentre altri evitano?

Un grande ruolo nello sviluppo della malattia svolgere un pieno sviluppo della regione ombelicale. Durante il periodo prenatale attraverso l'anello ombelicale sono arteria, Vienna e uraco collegamento madre e figlio, e normalmente dopo la nascita e tagliare il cordone obliterante anello ombelicale ombelicale zapustevaet e tessuto connettivo. Ma un bambino di 5 neonati nei prossimi dieci anni, il rischio di sviluppare un ernia ombelicale è piuttosto elevata.

Cause della malattia:

  1. Difetto congenito della parete addominale anteriore. In questo caso, il bambino viene diagnosticato onfalocele - ernia ombelicale.È già formato nel periodo fetale e può essere diagnosticato mediante ultrasuoni nel feto.
  2. Crescita eccessiva incompleta dell'anello ombelicale nei neonati e nei bambini.
  3. Nascita di un bambino prima del periodo previsto, cioè prematurità.
  4. Riduzione della stabilità dell'anello ombelicale obliterato e la sua atrofia a causa dell'aumentata pressione intra-addominale.

Lo sviluppo dell'ernia ombelicale nei bambini è direttamente associato a condizioni concomitanti che aumentano la pressione intra-addominale e quindi aumentano il rischio di sviluppare una protrusione patologica.

Tali stati includono:

  • pianto frequente del bambino;
  • problemi al tratto gastrointestinale: coliche, stitichezza;
  • malattie accompagnate da tosse frequente e grave: bronchite, polmonite, pertosse;
  • fimosi - una malattia del pene, accompagnata da tensioni con la minzione.

Inoltre, i fattori che aumentano il rischio di ernia ombelicale includono:

  1. Il sesso del bambino: nei maschi questo tipo di ernia è molto meno comune che nelle ragazze.
  2. Malattie associate a mutazioni genomiche, come la sindrome di Down.
  3. Insufficienza di proteine-energia (congenita o acquisita), in cui vi è una perdita di peso corporeo del bambino e una diminuzione dello sviluppo del tessuto sottocutaneo, specialmente sullo stomaco.
  4. Diminuzione del tono muscolare, ad esempio, con rachitismo.
  5. Ipotiroidismo congenito.

sintomi

La manifestazione principale di ernia ombelicale infantile - protrusione nella regione dell'ombelico o dell'ovale. Al tatto è compattato, le dimensioni possono raggiungere fino a 10 cm di diametro.

La peculiarità della malattia è l'incoerenza: essendo in posizione orizzontale, nella maggior parte dei bambini l'ernia non è determinata o notevolmente ridotta nelle dimensioni. Diventa evidente sia in posizione eretta, sia sotto una forte tensione durante il pianto, urlando, ridendo, andando in bagno.

Il bambino può avere un'ernia ombelicale?

Più spesso l'ernia paraumbilica nei bambini non è accompagnata da dolore o disagio. Ma i medici sono casi in cui il dolore addominale e nel campo di ernia ha parlato della violazione o l'infiammazione, che richiede sempre più attento monitoraggio, metodi diagnostici aggiuntivi, come gli ultrasuoni, e, infine, un intervento chirurgico.

Non si può rispondere alla domanda se un bambino preoccupato ernia ombelicale, perché questa malattia è individuale e si passa quasi trascurabile, e l'altro è accompagnata da sensazioni sgradevoli. Se un bambino ha uno dei sintomi sopra, allora questa è l'occasione per rivolgersi al pediatra.

Metodi di diagnosi di ernia ombelicale nei bambini

La diagnosi di ernia ombelicale nei bambini è possibile con l'esame esterno e la palpazione. Se si sospetta la deglutizione, il pediatra firma le indicazioni per l'esame da un chirurgo che effettua la diagnosi finale. Di solito, l'esame è sufficiente, ma in caso di sospetto di complicanze, quando sorge la domanda sulla rimozione dell'ernia, sono prescritti metodi di esame aggiuntivi.

Diagnostica aggiuntiva:

  1. ultrasuono. Lo studio è condotto per determinare la dimensione della protrusione, nonché per chiarire quale organo si trovasse nel sacco erniario. Anche con l'aiuto degli ultrasuoni è possibile diagnosticare un onfalocele.
  2. Metodi a raggi X.. Spesso, l'herniografia viene utilizzata con l'uso di mezzo di contrasto, che si accumula nella protrusione erniaria.

Poiché la maggior parte delle ernie infantili sono senza complicazioni e raramente richiedono un intervento chirurgico, questi metodi sono aggiuntivi e più precisi.

trattamento

Nella gestione dei loro piccoli pazienti con ernia ombelicale, i medici sono ansiosi di evitare un intervento chirurgico e fanno tutto il possibile per eliminare il rigonfiamento in altri modi.

Se il paziente non ha indicazioni per la chirurgia, sono preferiti i seguenti metodi e tecniche di trattamento:

  1. Esercitare la terapia. Gli esercizi sono volti a rafforzare la parete addominale, per esempio, mettere un po 'bambino a pancia in giù 3 volte al giorno prima dei pasti, sollevando le gambe piegate le ginocchia allo stomaco in posizione prona, sollevando le gambe dritte sdraiati e altri. Per i più grandi eseguire esercizi più complessi.
  2. massaggio. Il medico-terapeuta del policlinico insegna ai genitori la corretta tecnica di massaggio e spiega cosa fare in modo che col tempo possa essere fatto a casa da solo. I movimenti principali stanno accarezzando l'addome in direzioni diverse, pizzicando intorno all'ombelico e premendo leggermente.
  3. Indossare un cerotto speciale per il fissaggio. Questo metodo di trattamento è usato nei bambini fino a 4 anni. Strisce di intonaco portano la pelle più vicino all'ombelico. È bene combinare questo metodo con il massaggio o la ginnastica terapeutica.

Quando i genitori hanno sospetti di un'ernia, ciò che non si può fare è andare nel panico. Nella maggior parte dei casi, passano da soli e, soprattutto, non sono di per sé una malattia pericolosa. Naturalmente, se non si seguono le misure di cui sopra, le complicazioni non possono essere evitate.Rappresentano una grande minaccia per il bambino e richiedono un intervento chirurgico immediato.

Complicazioni di ernia, che richiedono un intervento chirurgico

La sparizione spontanea della protrusione patologica nel bambino non è rara. Pertanto, molti medici aderiscono alle tattiche in attesa e non ricorrere alla chirurgia. Da 2-3 anni, la maggior parte delle ernie ombelicali dell'età infantile diminuiscono e passano indipendentemente.

L'intervento chirurgico è consigliabile nel caso delle seguenti complicanze di ernia, che sono determinate dagli ultrasuoni:

  • aumento graduale della protrusione erniaria;
  • ernia incontrollabile;
  • violazione della protrusione, che è caratterizzata dalla comparsa di dolore, nausea, vomito, mancanza di defecazione;
  • processo infettivo con una risposta infiammatoria della regione ombelicale e l'area del sacco erniario;
  • danno meccanico all'ernia;
  • sviluppo di ostruzione intestinale e coprostasi.

Queste complicazioni sono indicazioni dirette per laparoscopia dell'ernia ombelicale.

Progresso dell'operazione

La scelta del metodo con cui l'ernia verrà rimossa dipende dalle sue dimensioni e dalle condizioni patologiche concomitanti.Questo può essere un accesso aperto con dissezione del sacco erniario, o può essere un'operazione laparoscopica, il meno traumatico con una riabilitazione più breve.

Eseguire un intervento chirurgico nei bambini piccoli in anestesia generale e quelli più anziani - in anestesia locale. La durata dell'operazione è in genere non superiore a un'ora. Il compito del chirurgo di mettere il contenuto del sacco erniario nella cavità addominale, rimuoverlo e rafforzare un punto debole per prevenire le ricadute. Nei bambini, i cappi dell'intestino tenue e il grande omento sporgono più spesso.

Con accesso aperto, l'operazione viene eseguita sul Lexer utilizzando una sezione longitudinale o lungo la Spicia con un taglio semicircolare. Dopo aver esposto la protrusione, la sua parete, costituita dal peritoneo, viene aperta e gli organi interni vengono riempiti. Il sacco erniario viene asportato e suturato. La pelle viene suturata e viene applicata una benda.

Con la laparoscopia, le stesse azioni vengono eseguite solo dopo l'intervento chirurgico sul corpo, a differenza di accesso aperto rimangono tre piccole cicatrici. Per l'hernioplastica - rafforzare un punto debole, utilizzare i propri tessuti o reti speciali di materiali artificiali.

Questo è fatto come segue:

  • con il metodo di Mayo-Sapezhko, i bordi dell'aponeurosi dell'anello ombelicale vengono suturati;
  • quando si utilizzano gli impianti reticolari, sono posizionati sopra o sotto l'anello ombelicale, il bambino non interferisce con l'impianto e, grazie al materiale da cui è composto, la griglia non causa la reazione di rigetto.

Attualmente, i chirurghi preferiscono un metodo per rinforzare l'anello ombelicale con una rete, poiché questo è un metodo più affidabile per prevenire la recidiva di un'ernia e ha un periodo di recupero più breve.

Ernia Obubupochnaya nei bambini: come evitare?

Se un bambino ha almeno un fattore di rischio per lo sviluppo di un'ernia ombelicale, ad esempio, il bambino soffre di coliche e spesso piange, allora alcune regole dovrebbero essere seguite per prevenirlo.

Come prevenire la patologia:

  1. Esecuzione giornaliera di esercizi volti a rafforzare i muscoli della parete addominale anteriore.
  2. Massaggio terapeutico
  3. Trattamento di malattie che possono causare un aumento della pressione intra-addominale.
  4. Se un bambino ha problemi di allattamento al seno con disturbi digestivi, la dieta della madre dovrebbe essere rivista. Con l'alimentazione artificiale - cambia la miscela.
  5. Seguire il peso del bambino, poiché il suo forte aumento può provocare lo sviluppo di un'ernia.

Sapendo cosa è pericoloso per l'ernia ombelicale nei bambini, non si dovrebbe posticipare la visita al medico anche con il minimo sospetto della malattia. Solo dopo le sue raccomandazioni puoi iniziare i corsi di massaggio e ginnastica terapeutica, sia come trattamento che come misura preventiva. Inoltre non è necessario essere spaventato, se il chirurgo nominerà o nominerà l'operazione su asportazione di un'ernia - per oggi è una delle operazioni più spesso effettuate.

Guarda il video: L'esame obiettivo: la visita Neurologica (Settembre 2019).