Rimozione dell'ernia ombelicale negli adulti

L'ernia ombelicale o ombelicale negli adulti viene trattata chirurgicamente. Ci sono diversi metodi per questo, sia aperti che laparoscopici. La prognosi del trattamento dell'ernia ombelicale dipende dal metodo scelto, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi e conseguenze postoperatorie indesiderabili. Lo standard di trattamento è l'hernioplastica: la rimozione dell'ernia con il ritorno dell'organo nel sito anatomico e la sutura della parte indebolita del peritoneo con i nostri tessuti o impianto reticolare. Può anche essere eseguita la rimozione di ernia ombelicale in adulti con il metodo di Lichtenstein e laparoscopica. L'hernioplastica da ostruzione è la variante più sicura della chirurgia.

Maggiori informazioni sull'ernia ombelicale nelle donne leggi qui

Operazioni con ernia ombelicale

riparazione di ernia tradizionale con sutura del proprio tessuto del difetto viene utilizzato per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici. Durante il trattamento bordi dell'anello ombelicale suturato in direzione trasversale o verticale. In alcuni casi, è necessario rimuovere l'ombelico o il tessuto adiposo in eccesso.

Gli svantaggi di tale trattamento possono essere identificate riabilitazione a lungo (circa 1 anno o più), e un alto rischio di reiterazione della malattia nello stesso luogo.

Ernia con maglie sutura del difetto è indicato anche in adulti e bambini con ernia ombelicale, riduce significativamente il rischio di ricomparsa della protrusione l'ombelico dell'ombelico e direttamente. L'impianto viene posizionato sopra l'anello ombelicale sotto la pelle e questa opzione è la chirurgia deve essere eseguita in pazienti con una grande ernia, quando v'è un difetto. Inconvenienti tale operazione non lo fa, ma come le recensioni, dopo che per un po 'ci sono dolorose, ma sono lievi e non influenzano la qualità della vita.

Vantaggi delle operazioni con l'installazione di una griglia:

  1. Il periodo di recupero è ridotto a un paio di settimane;
  2. malattia ripetuta si verifica solo nel 0,5% dei pazienti;
  3. L'operazione può essere eseguita in qualsiasi anestesia.

La griglia viene usata per sutura del difetto è fatta di un materiale che fonde rapidamente con i tessuti naturali e non viene rifiutata, inoltre, non provoca una reazione allergica.

Dopo l'impianto è praticamente alcun rischio di recidiva, così come altre complicazioni post-operatorie. Rispetto a cicatrice post-operatorio, ad oggi, l'operazione può essere eseguita minidostupa, quando il taglio non è più di 3 cm.Il paziente ha solo una piccola traccia e, rispetto alla cicatrice di 10 cm, questo è un buon risultato estetico.

Laparoscopia per ernia

Un'operazione che non lascia tracce dopo se stessa è una laparoscopia. Questo metodo è mostrato negli adulti con ernia ombelicale non complicata di qualsiasi dimensione. Accesso al contenuto erniario avviene attraverso piccole punture 1-3 cm. I moderni dispositivi sono dotati di matrice digitale, che dà un'immagine sullo schermo di alta qualità, così come il cavo ottico, che illumina il campo operatorio luce "fredda". Prima dell'intervento chirurgico, la cavità addominale viene iniettato un gas per creare lo spazio operativo, allora lo stomaco è gonfio e le sue pareti supera gli organi interni. Il medico usa tre strumenti (trequarti), guardando ciò che sta accadendo sullo schermo.


Questa operazione ha molti vantaggi rispetto all'ernioplastica standard:

  1. Basso traumatismo, assenza di ampie cicatrici;
  2. Breve termine di degenza in ospedale: non più di 9 giorni;
  3. Assenza di dolore e rapido recupero dell'intestino;
  4. Feedback positivo da parte di pazienti sottoposti a intervento chirurgico;
  5. Minimo rischio di complicazioni durante e dopo l'intervento chirurgico, poiché l'apparecchiatura consente di monitorare tutte le azioni da diverse angolazioni e con un aumento fino a 40 volte, che quasi il 100% esclude l'errore del chirurgo.

Controindicazioni e conseguenze

Vi sono anche svantaggi della laparoscopia, tra cui la mancanza di esperienza sufficiente dei medici e un complicato meccanismo di funzionamento rispetto alle operazioni aperte. Gamma limitata di movimenti, distorsione delle dimensioni e della profondità, mancanza di sensazioni tattili - tutto ciò richiede esperienza e pratica costante. Un'altra caratteristica della laparoscopia è che gli strumenti si muovono in direzioni opposte rispetto ai movimenti della mano della mano, il che richiede un allenamento complesso e lungo, piuttosto che abilità intuitive, come nel caso di altri metodi di chirurgia.

Dato e feedback negativo da parte dei pazienti sulla laparoscopia, vale la pena notare possibili complicanze, che sono estremamente rare, ma che si verificano.

Conseguenze del trattamento laparoscopico e complicazioni durante la chirurgia:

  1. Lesione del trocar dei vasi sanguigni e dei nervi;
  2. Burns, che sono inizialmente invisibili, ma in seguito portano a peritonite e perforazione degli organi;
  3. L'esposizione prolungata ai gas secchi può portare a ipotermia e traumi intra-addominali;
  4. Violazione della coagulazione del sangue.

Una delle controindicazioni per eseguire tale operazione è la presenza di cicatrici da operazioni precedentemente trasferite, che possono aprire e sanguinare.

La chirurgia con un'ernia è sempre necessaria, poiché la malattia in qualsiasi momento può complicarsi, causando infiammazione della cavità addominale e necrosi dell'organo ferito. I dubbi possono solo causare la scelta giusta del trattamento chirurgico e dei possibili rischi per il paziente. La difficoltà di trattamento è nelle persone anziane e nei bambini piccoli con ernia ombelicale, quando la chirurgia può fare più danni che migliorare le condizioni del paziente.

Guarda il video: Dott. Tommaso G. Lubrano. Ernioplastica ombelicale con protesi. www.day-surgery.eu (Settembre 2019).