Ernia inguinale in gravidanza

ernia inguinale (ernia inguinale) - questo è patologia piuttosto rara nelle donne, ma le donne in gravidanza sono a rischio per la malattia, che è causata da certe caratteristiche fisiologiche degli Stati organismo in questo periodo delicato.

Canale inguinale, forma un piccolo spazio ad asola tra il retto, che è un punto debole nella parete addominale attraverso la quale si estende in uomini funicolo spermatico nelle donne comprende un legamento rotondo.

Nell'ernia inguinale, gli organi della cavità addominale (anse intestinali) escono attraverso di essa con la foglia parietale del peritoneo che li ricopre. L'aspetto di esso provoca un aumento della pressione intra-addominale a causa della crescita dell'utero, e questo spiega la presenza abbastanza frequente di ernia inguinale nelle donne durante la gravidanza.

Ulteriori fattori che aggravano la crescita di un'ernia includono:

  1. costipazione (che non è raro durante la gravidanza);
  2. forte sforzo fisico combinato con la debolezza dei muscoli della parete addominale (con la crescita dei muscoli dell'utero della pressa addominale indebolire e allungare);
  3. sollevamento pesi;
  4. tosse cronica.

L'utero gravido, inoltre, preme sull'inguine e sull'addome inferiore, riducendo la resistenza alla formazione di ernie.

Sintomi clinici dell'ernia inguinale durante la gravidanza (segni)

La clinica nelle donne in gravidanza non è molto diversa dalla sintomatologia di questa patologia nella gente comune. Nell'area inguinale, viene rilevata protrusione di piccole dimensioni, morbida al tatto, consistenza elastica, indolore alla palpazione.

Sebbene, con l'aumento della durata della gravidanza, specialmente nel 3 ° trimestre, le donne notino disagio o dolore nell'area dell'ernia. Nello stato di riposo e di protrusione sdraiata praticamente scompare, e con l'attività fisica, la tensione, nella posizione verticale diventa evidente e aumenta di dimensioni.

A volte i pazienti annotano l'irradiazione del dolore nelle regioni sacrale e lombare. La particolarità del corso di questa patologia nelle donne in gravidanza è un aumento delle dimensioni dell'ernia più vicina al parto.

Maggiore è la protrusione, maggiore è il disagio e l'inconveniente che provoca a una donna quando cammina o si esercita. I sintomi di disuria (difficoltà a urinare) e costipazione, che sono caratteristici per il periodo di portamento del bambino, sono aggravati.

Parto con ernia inguinale

La presenza di un'ernia è una controindicazione per le nascite indipendenti, poiché vi è un alto rischio di una complicanza pericolosa, come la violazione dell'ernia nelle ernie.

Guarda il video: Ernia Addominale: inguinale o Femorale - La Chirurgia con le reti all'avanguardia (Settembre 2019).