Come massaggiare correttamente la zona del colletto

L'osteocondrosi cervicale è una malattia complessa che causa molte complicazioni e richiede un approccio integrato al trattamento. Con alcuni tipi di malattia, l'impatto esterno è estremamente importante, il massaggio della zona del collare in caso di osteocondrosi, se eseguita correttamente, può migliorare significativamente la condizione e alleviare la sindrome del dolore.

Nell'osteocondrosi cervicale, si verificano cambiamenti degenerativi nei dischi intervertebrali, che portano a vari disturbi nel lavoro dei muscoli, inceppamenti dei vasi sanguigni e terminazioni nervose nella colonna vertebrale. Pertanto, per rimuovere i sintomi principali, rimuovere lo spasmo muscolare, è necessario un massaggio o una terapia manuale.

Il massaggio è più semplice in esecuzione, con cura può essere fatto in modo indipendente. All'atto di massaggio a un osteochondrosis di un reparto cervicale di una spina dorsale l'influenza rafforzata non è richiesta. La cosa principale è ripetere le procedure abbastanza spesso e sottoporsi a un trattamento completo.

Importante! Prima dell'inizio di sessioni di massaggio è necessario consultarsi con il medico generico essente presente - l'ortopedico.

vantaggio

Con osteocondrosi cervicale di vario grado, la colonna vertebrale cervicale non può far fronte alla sua funzione - mantenendo il collo e la testa nella posizione corretta dal punto di vista dell'anatomia.A causa di questo, la tensione muscolare aumenta, le terminazioni nervose e le navi vengono schiacciate, tutto ciò porta a dolore, intorpidimento, vertigini e una serie di altri disturbi.

Massaggiare con osteocondrosi aiuterà ad alleviare la tensione muscolare a causa dell'effetto di riscaldamento. Flusso sanguigno migliorato, scompare la sindrome del dolore marcata. L'effetto manuale accelera e migliora la scissione dell'acido lattico, che può accumularsi nei muscoli con malattia dorsale.

L'effetto migliore può essere raggiunto combinando massaggi e trattamenti conservativi. Inoltre, prima di iniziare le procedure, è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni, senza tenerne conto si può danneggiare il corpo.

Controindicazioni

Il massaggio non ha molte controindicazioni, ma devono essere prese in considerazione, in modo da non peggiorare il decorso della malattia. Di solito non è possibile influenzare direttamente i muscoli e la colonna vertebrale nei seguenti casi:

  • la presenza di tumori di qualsiasi natura nel corpo umano, la loro posizione esatta non importa;
  • tubercolosi in forma attiva;
  • varie malattie veneree;
  • malattie del sistema circolatorio, vari disturbi del cuore e dei vasi sanguigni;
  • aneurisma;
  • osteomielite;
  • varie malattie della pelle nel campo del massaggio, includono anche grandi talpe, verruche, varie eruzioni cutanee, traumi cutanei.

In tutti gli altri casi, al medico è concessa l'esposizione fisica. Se ci sono altre malattie, il massaggio per il quale è consentito, ma richiede più cautela, dovresti fidarti di un massaggiatore appositamente addestrato.

Nel resto puoi fare l'autoterapia. Se ti senti peggio, devi interrompere la procedura, consultare un medico e scoprire la causa del deterioramento.

Importante! Spesso i processi infiammatori della colonna vertebrale e dei muscoli sono una controindicazione, dovresti consultare il medico.

Come massaggiare la zona del colletto?

Il massaggio della zona del collare con l'osteocondrosi è una manipolazione abbastanza semplice, è del tutto lecito farlo da soli a casa. Si consiglia di eseguire la procedura di sera, dopo un giorno di lavoro o di scuola, quando non sono previste altre attività pesanti dal punto di vista fisico ed emotivo.

Manipola in posizione seduta, inclinando la testa in avanti.Il collo e le spalle dovrebbero essere il più rilassati possibile, dovrebbe essere seduto con il massimo comfort. Se il massaggio viene eseguito da un'altra persona, puoi mettere le mani sul tavolo e poi metterle una fronte sopra. Se le manipolazioni sono eseguite in modo indipendente, è sufficiente solo per rilassare il collo.

Quando si esegue l'automassaggio è necessario mettere le mani sul collo da entrambi i lati, è consigliabile fare i movimenti in modo sincrono, la pressione su entrambi i lati dovrebbe essere la stessa. Non sforzare i muscoli delle braccia.

Senza molta pressione, è necessario iniziare a massaggiare i muscoli del collo, i movimenti dovrebbero essere lenti, accarezzando. L'aumento dovrebbe essere dalla base del collo alla base del cranio. In nessun caso si dovrebbe esercitare pressione sull'osso, in particolare evitare la pressione sulla colonna vertebrale, la base del cranio. Se si verifica un disagio, l'effetto deve essere interrotto.

La procedura dovrebbe durare 15 - 20 minuti, è necessario ripeterla una volta al giorno. Il tempo di esposizione può essere aumentato se in un determinato giorno i muscoli sono particolarmente stanchi, questo aiuterà ad alleviare tensione e dolore. Se tutto è fatto correttamente, il sollievo arriverà in alcune procedure a tutti gli effetti.

Importante! Il corso delle procedure di massaggio dovrebbe durare almeno un mese, altrimenti l'effetto positivo passerà rapidamente.

Massaggi con lattine e miele

C'è un'altra versione del massaggio domestico con un effetto di riscaldamento più aggressivo. A volte è considerato piuttosto controverso, non usare questa tecnica con la pelle sensibile.

È necessario prendere il miele naturale, un vaso di piccolo diametro, è possibile sostituirlo con un mattarello. Il miele si spande delicatamente sulla pelle, leggermente triturato, quindi prendi il barattolo e inizia a strofinare con grande pressione. Allo stesso tempo, si dovrebbe cercare di non toccare la colonna vertebrale, la scapola, la pressione dovrebbe essere uniforme e trasferita senza dolore.

Dopo il massaggio, il miele non viene immediatamente lavato via, per un effetto riscaldante, la pelle viene coperta dall'alto con un film alimentare, coperto con un tappeto o messo su un maglione caldo. Questo impacco dovrebbe essere tenuto per diverse ore. Quindi viene rimosso, il miele deve essere lavato via. La procedura deve essere eseguita di notte.

Un tale impatto non dovrebbe essere eseguito spesso, poiché è troppo aggressivo. È sufficiente un paio di volte a settimana, non più spesso, altrimenti si può provocare una reazione allergica.

agopressione

Un'altra tecnica che aiuta con osteocondrosi cervicale. A differenza del massaggio della zona del colletto, solo lo specialista esperto può eseguire un effetto puntuale, poiché è necessario conoscere a quali punti, come è lecito agire.

È troppo facile far male senza un adeguato addestramento. L'impatto della tecnica a punti dovrebbe essere estremamente intenso, quindi se tocchi il punto sbagliato, puoi provocare un peggioramento dello stato.

L'automassaggio e il semplice massaggio della zona del collare con l'osteocondrosi è una delle tecniche più semplici ed efficaci che aiuta a far fronte alla sindrome del dolore e alla tensione muscolare. Si possono anche provare altri metodi di esposizione, ma dovrebbero essere affidati a uno specialista per non provocare complicazioni.

Guarda il video: Esercizi per il collo e la cervicale (Ottobre 2019).

Loading...