Come si manifesta l'osteocondrosi nelle donne

L'osteocondrosi si manifesta a diversi gradi in diverse parti della colonna vertebrale: ciò è dovuto non solo alle caratteristiche della lesione, ma anche alla loro struttura e mobilità. Ad esempio, la regione toracica di solito soffre meno spesso: ha vertebre potenti e grandi, meno mobilità rispetto alla regione del collo e della regione lombare, che hanno carichi significativi.

La diagnosi è complicata, perché i segni di osteocondrosi nelle donne sono simili ad altre malattie. Ciò è dovuto all'insufficienza degli organi che ricevono nutrimento e impulsi dai vasi e dai nervi schiacciati durante la degenerazione della colonna vertebrale. È importante contattare gli specialisti appropriati e fare un sondaggio.

Manifestazioni dalla parte toracica

Ecco i principali sintomi dell'osteocondrosi mammaria:

  • dolore alla schiena, tra le scapole, rigidità e disagio durante il movimento, più intenso, intensificato durante la notte e dura fino a diverse settimane;
  • rigidità (limitazione della mobilità), amplificata dal movimento, dalla vibrazione o dopo il superraffreddamento;
  • nevralgia intercostale - dolore che si verifica in un luogo specifico e si diffonde sul petto; difficoltà a respirare; aumento delle sensazioni spiacevoli durante i movimenti (specialmente quando si alzano le mani);
  • spasmo muscolare - nella parte centrale e nella parte superiore della schiena, contrazione riflessa dei muscoli della cintura della spalla, della stampa addominale e della vita.

Alcune caratteristiche, tipiche per le donne - dolore al petto lungo, simulando patologia mammaria (in relazione a questo, è necessario essere esaminati da un mammologo).

I segni di osteocondrosi toracica spesso imitano altri problemi:

  • malattie cardiache;
  • Malattie gastrointestinali - gastrite, colite, epatite, colecistite (indolenzimento nell'addome e nella regione iliaca, nonché nell'ipocondrio destro);
  • patologie ginecologiche e urologiche.

Tutti questi fenomeni sono associati a una distorsione dell'innervazione degli organi interni. A causa di disturbi vascolari e neurologici, iniziano i problemi con la minzione, la funzione sessuale e la digestione. I sintomi sono assenti al mattino, si verificano gradualmente durante il giorno (sotto l'influenza di fattori provocatori) e diventano i più potenti di notte.

Manifestazioni nella regione lombare

I segni caratteristici dell'osteocondrosi lombare sono solitamente i seguenti:

  • rigidità nella parte bassa della schiena;
  • dolore lancinante alla regione lombare, che può dare alla gamba;
  • forte tensione muscolare nella schiena;
  • dolore con pendenze, movimenti bruschi;
  • dolore dopo una prolungata seduta o sollevamento pesi;

Le donne hanno sintomi specifici associati alla colonna lombare:

  • vene varicose;
  • disturbi del ciclo mestruale, annessite (infiammazione delle appendici uterine) e altre malattie ginecologiche;
  • violazioni di minzione, defecazione.

Anche se i sintomi sono lievi, non è consigliabile stringere con una visita dal medico. Prima di tutto, è importante capire quale sia stata la causa principale della cattiva salute: osteocondrosi o malattie di alcuni organi.

Se questa è davvero una patologia della colonna vertebrale, alla fine peggiorerà solo, il trattamento sarà più difficile e dispendioso in termini di tempo, e il recupero completo in casi trascurati non viene raggiunto. Sospendere o rallentare il processo di degenerazione è possibile solo grazie a un trattamento professionale tempestivo.

Guarda il video: 5 malattie scioccanti che ti distruggono (Ottobre 2019).

Loading...