Cosa offre lo yoga per il trattamento del nervo sciatico

Il contatto del nervo sciatico avviene per vari motivi. Nella maggior parte dei casi, sono spasmi ed edemi di muscoli vicini, che causano compressione dei nervi e compromissione delle sue funzioni.

Con questa sindrome, si vuole trovare una posizione comoda in cui il dolore sarà meno intenso e cercare di non cambiarlo.

Per lo stadio acuto della manifestazione della sindrome, questa misura sarà accettabile, ma per il trattamento della fase subacuta e la fissazione della durata della remissione, è necessario il movimento. Lo yoga per il nervo sciatico aiuterà.

I movimenti di yoga soft aiuteranno:

  • rilassare i muscoli spasmed,
  • migliorare la circolazione sanguigna,
  • ridurre il dolore.

Puoi iniziare tali esercizi da solo solo nella fase di remissione. All'atto di trattamento in uno stadio subaffilato è necessario condurre almeno l'inizio di esercitazioni mediche sotto la guida dell'esperto esperto.

Questo aiuterà a raccogliere il carico dosato, a ridurre il dolore durante la ginnastica.

Ma vale la pena ricordare che durante il trattamento del pizzicamento del nervo, non dovresti fare affidamento esclusivamente sullo yoga.

La cosa principale qui sarà la terapia farmacologica sotto la supervisione di un neurologo, e lo yoga aiuterà solo a superare la malattia più rapidamente e a prolungare i periodi di remissione nella forma cronica della malattia.

Alcuni semplici esercizi

Se non è possibile prendere un paio di lezioni da un istruttore esperto in terapia yoga, dovresti ricordare che:

  • l'esercizio deve essere eseguito lentamente, senza portare a forti dolori (un piccolo dolore presto passerà, lasciando la gioia del movimento);
  • È necessario respirare liberamente e tranquillamente.

Presto scomparirà il disagio e lo yoga per lo sviluppo del nervo sciatico porterà piacere.

Tutti i movimenti sono eseguiti seduti sul tappeto a un ritmo calmo, non solo per i malati, ma per un arto sano.

  1. Afferrare le dita dietro i glutei e tirarli il più indietro possibile, provare a sedersi sulle ossa. Piegare la gamba destra nel ginocchio, mettere il piede vicino al ginocchio sinistro. Inspirare delicatamente, alzare la mano sinistra, quindi, facendo una lunga espirazione, provare ad abbracciare il ginocchio piegato. Allo stesso tempo, l'altra mano si muove delicatamente all'indietro e appoggia con le dita sul pavimento, la schiena rimane dritta e le spalle parallele al pavimento. Prendi in questa posizione 15 esalazioni rilassanti, quindi raddrizza delicatamente. Se il movimento può essere fatto facilmente, allora la gamba piegata può essere posizionata dietro il ginocchio - questo aumenterà significativamente l'efficienza dell'esercizio, aumenterà lo stiramento dei muscoli.
  2. Piegare la gamba sinistra in modo che il tallone poggi contro la regione inguinale della destra.Senza sforzo, inspira e delicatamente, aiutando le mani, metti il ​​piede destro sul ginocchio sinistro. Tieni l'anca destra con la mano sinistra, muovi delicatamente la gamba su e giù. Idealmente, è necessario mettere la coscia dietro la testa, ma l'intera ampiezza dei movimenti per eseguire senza tensione. Se possibile, tutte le asana dovrebbero essere eseguite davanti allo specchio.
  3. Prendi un paio di "mattoni" per lo yoga (qualsiasi oggetto piatto, ad esempio pile di libri). Devi incrociare le gambe, sollevarti con le mani, appoggiarti alle ginocchia, avvicinarle il più possibile (una sopra l'altra) e allargare i talloni. Ora devi sederti lentamente. Se risulta, quindi sul pavimento, e in caso contrario, sui "mattoni", mantieni la posizione per 15 respiri.
  4. Un po 'piegare la gamba destra, poi delicatamente mettere il tallone della gamba sinistra sul ginocchio. A sensazioni sgradevoli durante l'esercizio è necessario raddrizzare leggermente la gamba piegata. Stare con le mani dietro la schiena e inclinare delicatamente il petto verso la gamba sinistra, cercando di rilassare il più possibile i glutei. Morire in questa posizione per 15-20 respiri, raddrizzare dolcemente.
  5. Relax. Trovandosi sul tappeto, cerca di raggiungere il massimo relax di tutti i gruppi muscolari, pratica, 5-20 minuti, pensando al piacevole. La stanza dovrebbe avere un'atmosfera confortevole, è possibile includere musica tranquilla.

Non è necessario fare tutti gli esercizi, è possibile scegliere 2-3 che non causano forti dolori (un leggero dolore è ammissibile durante la riabilitazione) e dare piacere.

Quando non posso studiare?

Lo yoga con un pizzico di nervo sciatico aiuta a ripristinare le funzioni perdute dell'arto malato, ma ci sono malattie quando l'applicazione delle pratiche orientali è inaccettabile. Può danneggiare l'intero organismo con tali malattie:

  • Ictus freschi e attacchi di cuore, così come le crisi ipertensive.
  • Convulsioni epilettiche.
  • Violazione della coagulazione o altre malattie del sangue.
  • Malattie oncologiche (scegliere gli esercizi con cautela, sotto la guida di un istruttore esperto).
  • Tubercolosi.
  • Un periodo acuto di malattie infettive.

Le sessioni regolari di terapia yoga possono ripristinare la gioia del movimento, ridurre o eliminare completamente il dolore, prolungare i periodi di remissione nel decorso cronico della malattia.

Grazie a loro, il nutrimento del nervo sciatico migliorerà, i muscoli circostanti acquisiranno un tono normale, diventeranno più elastici. Praticare questi esercizi può essere non solo un trattamento, ma anche una prevenzione dell'insorgenza della malattia.

Guarda il video: sciatica sos recensioni (Gennaio 2020).

Loading...