Quali esercizi aiuteranno nella lordosi lombare patologica

Già nel primo anno di vita di una persona si formano due lordosi fisiologiche (normali), cioè piegamenti della spina dorsale in avanti nella regione della vita e del collo.

Se non sono presenti o sono ipertrofici, questa è una patologia che richiede una terapia efficace tempestiva, altrimenti la malattia progredirà. Quindi, lordosi della zona lombare: trattamento, esercizi e altre caratteristiche.

Manifestazioni e diagnosi

Nella lordosi patologica, si nota una persona:

  • ventre gonfio;
  • bacino, inclinato indietro;
  • ginocchia, diluite ai lati.

Tra i sintomi che il paziente stesso sente, ci sono dolori lombari ardenti, piuttosto forti, se è in piedi da molto tempo.

Ciò è dovuto al fatto che il carico sulla schiena non è adeguatamente distribuito, i muscoli sono tesi. Inoltre, le disfunzioni degli organi addominali e pelvici sono possibili a causa del loro spostamento e del disturbo di innervazione.

La lordosi lisciata si manifesta come segue:

  • compattazione nella regione lombare;
  • la schiena è tornata indietro, la curva non è espressa o non lo è;
  • un cambiamento evidente nell'andatura.

Una persona avverte dolore, intorpidimento alla schiena (soprattutto al mattino), lamenta una rapida stanchezza e una ridotta funzione intestinale.

Molto semplice la diagnosi può essere fatto a casa: tornare al muro - il muro deve toccare le lame, le natiche e tacchi - e cercare di attaccare tra la parte bassa della schiena e la parete del pugno.

Se il pugno passa bene o con poca resistenza, la colonna vertebrale è normale. Se la mano è impossibile da avanzare, in questo dipartimento c'è un evidente appiattimento (gipolordoz).

Se la mano si muove troppo liberamente, ci sono grandi "lacune" - questa è l'iperlordosi.

Per diagnosi più accurata è necessaria per affrontare l'esperto: sarà assegnato ad una radiografia del lombare in diverse proiezioni, o RM, e quindi determinare la tattica di trattamento di lordosi patologico.

In aggiunta ai farmaci, terapia fisica, stretching e massaggi un ruolo importante nel migliorare e rafforzare gli esercizi di riproduzione della colonna vertebrale.

Ginnastica terapeutica

Una serie di esercizi che assegna medico terapia fisica dopo la diagnosi, è adatto per correggere lordosi.

Rafforzano anche il corsetto muscolare, che in seguito "autonomamente" corregge la sezione lombare nella posizione corretta.

Ma questo è possibile solo a condizione di studi sistematici - a volte ci vuole almeno un anno perché appaiano i primi risultati.In generale, la ginnastica è progettata per supportare la spina dorsale per tutta la vita.

Metodo per l'iperlordosi

Ecco alcuni degli esercizi che ti permettono di correggere l'iperlordosi. Devi fare 3-8 ripetizioni ad un ritmo lento, mantenendo la respirazione silenziosa.

In posizione eretta, le gambe non sono distanziate

  1. Espirare, inclinare il corpo in avanti con le gambe dritte, abbassare le mani verso il basso, raggiungere il pavimento con le dita.
  2. Gira a sinistra, espira, piega verso il basso e allunga le dita del piede sinistro con entrambe le mani. Fai lo stesso nella direzione opposta.
  3. Espira, solleva la curva, afferra le gambe con le mani e tira l'anca allo stomaco. Gamba di sostegno - diritta. Respira, torna nuovamente alla posizione di partenza. Ripeti l'altro modo.
  4. Torna al muro. A poco a poco, arrotondando la parte bassa della schiena, tocca il muro con esso.

In posizione supina

  1. Rilassati, poi, raddrizzando la colonna vertebrale (come se spingessi in avanti il ​​bacino), premi la vita sul pavimento. Tenere premuto per 5 secondi.
  2. Mani in mano, palme sul pavimento. Piegando le gambe in grembo, alza il bacino, tirando la fronte con le ginocchia. Tenere premuto per 1-2 secondi. Rotolare in avanti (verso la posizione seduta), quindi sdraiarsi di nuovo.
  3. Incrocia le braccia sul petto. Espirare - sedersi, inalare - sdraiarsi dolcemente.
  4. Mani lungo il corpo, con i palmi rivolti verso l'alto. Espirazione - piegare le gambe, tirare i fianchi allo stomaco, sull'ispirazione - fino alla posizione di partenza.

Metodo per la gipolordoza

Esercizi per rafforzare i muscoli della schiena, così come la superficie anteriore delle cosce aiuterà se la lordosi lombare è lisciata. Eseguili seguendo le stesse regole dell'iperlordosi.

  1. Sdraiato sulla schiena, a turno raddrizza le gambe e abbassandole. Quindi fallo allo stesso tempo con entrambi i piedi.
  2. Sdraiato sulla schiena, espira e alza le mani. Inspirare.
  3. Sedendosi sul pavimento con le gambe dritte, cerca di raggiungerle con le mani.
  4. Visa il bar o torna al muro svedese. Sollevare alternativamente le gambe dritte con un angolo di 90 °. Quindi solleva una gamba, attaccane un'altra e abbassala una per una. In conclusione, alza le gambe allo stesso tempo.
  5. Squat fino alla posizione orizzontale delle cosce. Metti le mani sui fianchi nella regione delle articolazioni dell'anca, rilassa lo stomaco. Alzati lentamente, raddrizzando le gambe e superando il suo stesso peso.
  6. Crea un "ponte" - la deflessione della vita posteriore.
  7. Fai un movimento circolare con un bacino, dondola il bacino avanti e indietro.

Dopo la ginnastica contro la gipolordoza è necessario rilassare i muscoli addominali, allungarli, sdraiarsi sulla schiena con un rullo alto sotto la vita.

Con qualsiasi tipo di lordosi lombare, che si tratti di una piega liscia o eccessiva, eseguire esercizi aiuterà a mantenere la forma fisica e rafforzare in modo significativo la schiena e in futuro a porre rimedio alla situazione (soggetta a un trattamento complesso sotto la supervisione di uno specialista).

Sono adatti e preventivi, soprattutto se lo stile di vita non è troppo vivace o, al contrario, con attività molto attive.

Loading...