Perché i dolori si verificano nel sacro negli uomini?

Il dolore al sacro negli uomini può essere una manifestazione di una vasta gamma di malattie. Molto spesso questo sintomo parla dei problemi degli organi interni o patologie dell'apparato muscolo-scheletrico. Le malattie del sistema riproduttivo maschile - infiammazione e tumori della ghiandola prostatica - si distinguono.

motivi

Il dolore al sacro ha una diversa patogenesi. Se un uomo soffre di una tale sindrome, i motivi possono essere:

  • Lesioni traumatiche;
  • Curvatura della colonna vertebrale;
  • Processi degenerativi e distrofici dei dischi intervertebrali;
  • Trombosi di vene nella regione pelvica;
  • Infezioni, processi infiammatori;
  • Neoplasie maligne e benigne;
  • Cambiamenti patologici nella parte sigmoidea dell'intestino;
  • Infiammazione della prostata, prostatite;
  • Eccessivo stress mentale e fisico, stanchezza.

Dolore derivante da un trauma

Infezioni e infiammazioni

Gli agenti infettivi nella tubercolosi e alcune malattie sessualmente trasmissibili possono causare dolore al sacro. Tali dolori sono accompagnati da febbre alta, sono avvolti in natura. Se il paziente inizia a muoversi, il dolore diventa più forte.

Un pericolo particolare è la spondilite, una malattia in cui l'infezione penetra nel tessuto osseo delle vertebre attraverso il sangue.

osteoporosi

L'osteoporosi è la degenerazione legata all'età del tessuto osseo. Diventa meno denso, cessa di essere forte. Il pericolo di fratture è grande - in questa situazione si formano facilmente, ed è difficile superarle. Può anche essere asintomatico, ma nelle ultime fasi il sacro osseo del sacro è rugoso e può verificarsi una compressione dei nervi con cui si verificano i dolori acuti.

Dolore psicosomatico

La vita di un uomo moderno è piena di molti fattori di stress e il dolore nel reparto sacrale può essere solo un sintomo di stanchezza.

A volte il paziente sente dolore cronico nel sacro, ma il diagnostico non riesce a trovare la causa esatta. Dopo che tutti i test sono stati eseguiti e sono stati provati i metodi diagnostici, e la causa non è stata trovata, possiamo parlare di dolori psicosomatici. In effetti, un forte sforzo fisico e mentale, la stanchezza cronica può causare dolore al sacro.

prostatite

Se un uomo soffre di dolore al sacro, le cause possono essere nell'infiammazione della ghiandola prostatica. La prostatite è più giovane oggi e un'enorme percentuale della popolazione maschile della Terra è soggetta ad esso.Nel gruppo a rischio principale ci sono uomini con più di 40 o 50 anni.

Il dolore al sacro di solito è doloroso, localizzato da un lato, sebbene possa anche avere un carattere di scheggia. Si verificano perché i nervi sono compressi a seguito del processo infiammatorio della ghiandola prostatica. Se la causa del dolore al sacro è una malattia maschile, è probabile che accompagnino sintomi come:

  • Dolore al sacro durante l'eiaculazione;
  • Erezione dolorosa;
  • Svuotamento incompleto della vescica;
  • Difficoltà di andare in bagno;
  • Potenza indebolita

Quando il dolore si verifica nel sacro e questi sintomi, un uomo ha bisogno di cercare aiuto medico il più presto possibile. Altrimenti, lo sviluppo di tali complicazioni come:

  • Infertilità di un uomo;
  • Restringimento dell'uretra;
  • Esacerbazioni di prostatite;
  • Infiammazione della vescica;
  • Infiammazione dei reni;
  • Formazioni purulente nella ghiandola prostatica.

Cancro alla prostata

Dolore doloroso al sacro può parlare di sviluppare il cancro alla prostata. Sfortunatamente, questo sintomo spesso parla della comparsa di metastasi che hanno colpito il sacro.

Al fine di determinare questa patologia il più presto possibile, prestare attenzione ai sintomi della prostatite e:

  • Scarico sanguinante dal pene durante l'eiaculazione o la minzione;
  • Sensazioni dolorose nel perineo;
  • La perdita di peso senza causa di un uomo;
  • Pallore della pelle;
  • Forte diminuzione del volume dell'eiaculato;
  • Disfunzione erettile

Guarda il video: Artritis y artrosis, cómo tratarlas de forma natural por Adolfo Pérez Agustí (Novembre 2019).

Loading...