Trattamento della protrusione vertebrale con rimedi popolari: modi testati da persone e tempo

La protrusione dei dischi intervertebrali è una patologia che distrugge uno degli organi principali del corpo umano - la colonna vertebrale. Il lavoro degli organi interni è direttamente collegato ad esso.

A causa della sua funzione di deprezzamento, una persona può fare una varietà di movimenti.

Ma con la protrusione, i dischi intervertebrali perdono la loro plasticità, diventano più sottili e i loro bordi si estendono oltre la colonna vertebrale.

Il trattamento di protrusioni con rimedi popolari può fornire un aiuto inestimabile nel trattamento della malattia insieme alla terapia farmacologica.

Segni a cui dovresti prestare attenzione

Come identificare la patologia dei dischi intervertebrali, attraverso quali sintomi si scopre? Per le protrusioni della colonna vertebrale nella regione cervicale i seguenti sintomi sono tipici:

  • visione alterata, coordinazione dei movimenti, vertigini persistente.
  • Attacchi di emicrania o dolore sordo e dolente alla testa.
  • Dolore, sensazione di bruciore nella zona tra le scapole.
  • Dolore alle spalle, mani.

Ciuffi di fibre nervose a sinistra ea destra delle vertebre nel canale spinale può essere spremuto spigoli sporgenti dischi - quindi un forte dolore, in cui possono soffrire non solo la colonna vertebrale,ma anche per interrompere il lavoro degli organi interni.

La protrusione iniziata può provocare intorpidimento e paralisi degli arti. Sfortunatamente, con il dolore nella regione cervicale, la maggior parte delle persone ignora i segni ansiosi, sperando che il disagio passi da solo.

Passano, ma ritornano di nuovo, con processi degenerativi nelle vertebre che continuano.

La sporgenza nella parte bassa della schiena si distingue per i segni:

  • Il mal di schiena acuto, rastrellando o dolori, ottuso (- lumbodynia infiammazione acuta inizia con il pizzicotto delle terminazioni nervose). Ciò accade quando i processi distruttivi hanno toccato le vertebre l4-l5, nonché l5-s1.
  • Pizzicando la sindrome di dolore nervo sciatico estende agli arti inferiori, che possono risparmiare sensibile, insensibile a causa di circolazione alterata.
  • Con lo sviluppo di un attacco acuto, è difficile raddrizzarsi e raddrizzarsi - i movimenti causano dolore.

I medici raccomandano vivamente di non impegnarsi nell'auto-trattamento, fino a quando non passa lo stadio acuto della malattia.

Procedura warm-up in questo momento, massaggiare la zona paziente pericolosa perché il processo infiammatorio guadagnerà solo slancio e movimenti sloppy può causare ulteriore spostamento delle vertebre. Il trattamento deve essere effettuato solo sotto la supervisione di specialisti.

Cosa offrono i guaritori

I rimedi popolari nelle prime fasi della protrusione delle vertebre possono aiutare non solo a liberarsi del dolore, ma anche a iniziare il processo di auto-guarigione dell'organismo grazie alle sostanze attive contenute nei componenti delle applicazioni e dei mezzi per la ricezione interna.

Prima di curare la malattia, è necessario chiedere allo specialista sulla sua efficacia e sicurezza per il corpo.

Lo stesso strumento può influenzare i pazienti in diversi modi, quindi è necessario conoscere le caratteristiche del proprio corpo: se c'è una reazione allergica a certe sostanze, se ci sono malattie del tratto gastrointestinale in cui questi o altri componenti possono provocare attacchi allo stomaco o intestinali malattie e altro

La sporgenza delle vertebre cervicali e della regione lombare nelle prime fasi può essere trattata con applicazione topica:

  1. Aglio, cresciuto in casa, è necessario pulire, tritare, versare la pappa risultante con la vodka o alcool medico, la cui quantità è inferiore all'aglio in 2 volte. Se la vodka o l'alcol - 150 ml, sarà necessario l'aglio - 300 g; se la vodka o l'alcol è 300 ml, è necessario l'aglio - 600 g.La miscela deve infusione per almeno 10 giorni (durante i quali le proprietà della miscela di forza aglio) in un luogo fresco e buio, allora può essere applicato. Sulle zone colpite, in cui si applica pasta di dolore localizzato, la zona viene chiusa il film e un panno caldo. L'impacco riscaldante deve essere mantenuto fino a quando si verifica una sensazione di bruciore doloroso, quindi la pelle deve essere risciacquata con acqua tiepida. Applicare l'impacco dopo 1 giorno, per 3-4 settimane.
  2. Cuocere le uova di pollo per 15 minuti, pulirle dal guscio. Togliere tutti i tuorli, tagliare le proteine ​​rimanenti e friggerle, mescolando in una padella fino a separare un liquido nero. Questa composizione è necessario strofinare nella zona del collo o lombare, coprendolo con un panno, e immerso in questa composizione.
  3. Dolore nella vertebra interessata, può essere rimosso applicando la seguente semplice rimedio: Kalanchoe foglie di piante casa deve essere tagliato e il lato dove c'è una polpa succosa, applicata al collo o alla schiena, fissare la patch o benda. Tenere premuto per 2-3 ore, quindi risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Per uso interno, è possibile utilizzare vari metodi,comprendente il consumo giornaliero di alimenti ricchi di calcio e vitamina D (formaggio, uovo in polvere coperture, pesce, e altri), decotti di erbe con proprietà anti-infiammatorie.

Un effetto eccellente viene prodotto utilizzando il seguente brodo: Erbe medicinali salvia (secco), i fiori secchi di trifoglio, erba medica e liquirizia rossa radici dovrebbero essere prese in parti uguali e con attenzione macinare.

L'acqua bollente (2 tazze) è riempita con 1 cucchiaio da tavola di questa raccolta, viene infusa per 1 ora e filtrata attentamente. La composizione deve essere bevuta ogni mattina prima dei pasti per 20 minuti, per 1 mese.

Utilizzando una o metodo di trattamento altrui, il paziente non deve se stessi per "sacrificio" portare provando il metodo non è provata o persone o di tempo.

decisione sbagliata può al meglio ritardare il processo di guarigione per un lungo periodo, e nel peggiore dei casi - per danneggiare già e così minare la salute del paziente. Pertanto, in ogni caso, è necessario prima consultare il proprio medico.