Karipazim - un nuovo rimedio per il trattamento delle deformità ernali

I cambiamenti intervertebrali erniati sono diagnosticati abbastanza spesso. Non solo causano al paziente forti dolori, ma causano anche molte complicazioni, nei casi gravi portano alla disabilità.

Per trattare questa patologia, si stanno sviluppando molti metodi e medicine. L'effetto molto buono, secondo le osservazioni di dottori e rassegne di pazienti, dà il trattamento dell'ernia intervertebrale con caripazim. Ma cos'è questa droga e come funziona?

Come funziona la medicina

L'uso di questo agente nell'ernia della colonna vertebrale ha il seguente effetto sul tessuto deformato del disco:

  • Riduzione dell'infiammazione e del gonfiore nel focolaio e, di conseguenza, riduzione della sindrome del dolore.
  • Rafforzare i processi di rigenerazione della cartilagine a causa del fatto che il farmaco ha un effetto necrolitico, contribuendo al rigetto delle cellule morte cartilaginee. Le cellule morte respinte sono sostituite da nuove, la cartilagine intervertebrale diventa leggermente più piccola e più elastica, la deformazione erniaria diminuisce significativamente.

Salendo sui tessuti del disco, il farmaco distrugge selettivamente le cellule danneggiate, senza intaccare la struttura sana della cartilagine, stabilizzando i processi distruttivi nel disco.Ma caripazim da un'ernia è efficace solo a un'introduzione profonda di una sostanza.

Metodo di somministrazione

A causa del suo effetto necrolitico, il caripazimum con ernia del disco non può essere usato sotto forma di compresse o iniezioni - sotto la sua azione la mucosa del tratto gastrointestinale viene distrutta e si sviluppa una grave malattia ulcerosa.

Ma come applicare karipazim con un'ernia, se aiuta solo con una profonda introduzione del farmaco? Il trattamento con questa sostanza è disponibile mediante elettroforesi. La convenienza di questo metodo offre una serie di vantaggi:

  • Disponibilità. Se è presente un apparecchio per elettroforesi, le procedure mediche, previa consultazione medica, possono essere eseguite anche a casa.
  • Efficienza. Dopo un lungo ciclo di procedure, la necessità di un intervento chirurgico è ridotta.

Come viene preparato karipazim per l'elettroforesi in ernia? Ecco alcune caratteristiche:

  • La soluzione viene preparata prima dell'uso, non può essere preparata in anticipo (dopo 7 minuti, i componenti attivi iniziano a scomporsi).
  • La diluizione avviene in proporzione di 1:10 (10 mg di sostanza per 100 ml di cloruro di sodio allo 0,9%).
  • Per migliorare l'effetto e aumentare l'assorbimento del farmaco nella soluzione aggiungere 1-2 gocce di Dimexide.
  • Impregnato con una soluzione diluita dei tamponi per elettroforesi: il liquido deve avere una temperatura di 37-39 ° C (per essere leggermente più caldo).
  • Insieme agli elettrodi, le guarnizioni sono sovrapposte all'area interessata (la disposizione degli elettrodi dovrebbe essere chiarita dal fisioterapista prima di iniziare le procedure).

Come funziona il caripazim sull'ernia durante la sessione? Sotto l'azione galvanica, le particelle attive del farmaco penetrano nella pelle e vengono trasportate alla cartilagine alterata.

La penetrazione dei componenti attivi nella cartilagine è lenta e il paziente inizia a provare sollievo solo dopo 20 procedure (in tutto, 30 sessioni da 20 minuti ciascuna).

La durata del corso di trattamento per ogni persona viene selezionata individualmente da un medico-fisioterapista.

Reazioni avverse

Nonostante il fatto che la medicina abbia una base vegetale naturale, può portare a effetti collaterali. Questi includono:

  • Reazioni allergiche cutanee con intolleranza agli enzimi che compongono il farmaco.
  • Bruciore e prurito nel luogo di applicazione di cuscinetti con malta.
  • Temperatura subfebrile, che è causata da un temporaneo aumento dell'infiammatorioprocesso nel cuore.

Con tutte le reazioni avverse, si raccomanda di interrompere la procedura e consultare un medico. Forse, il farmaco dovrà essere annullato, o forse solo ridurre la dose di somministrazione - tutto viene selezionato individualmente.

L'effetto è sempre positivo?

Questo medicinale aiuta con la deformazione dell'ernia? Nella maggior parte dei casi, sì. Ma sarà inefficace:

  • in caso di stadio avanzato della malattia;
  • con ernia sequestrata.

Ma anche con queste patologie, lo strumento mostrerà un buon risultato - stabilizza i processi distruttivi nella struttura del disco.

Quando non puoi usare lo strumento

Caripazim per il trattamento dell'ernia della colonna vertebrale ha mostrato una buona efficacia nella maggior parte delle forme di deformità del disco, e molti pazienti hanno ricevuto un significativo sollievo dalla condizione.

Ma ha un numero di controindicazioni. Non è possibile utilizzare il farmaco nei seguenti casi:

  • intolleranza individuale al farmaco;
  • danno alla pelle nel luogo di applicazione dei tamponi con soluzione;
  • la presenza di tumori di qualsiasi eziologia;
  • patologia dei vasi sanguigni e del cuore;
  • disturbi renali di gravità da moderata a severa;
  • malattie infettive in fase acuta.

Nonostante il fatto che il prodotto abbia un eccellente effetto terapeutico, è comodo da usare, e grazie ad esso la maggior parte dei pazienti potrebbe evitare l'intervento chirurgico, è vietato applicare il medicinale senza supervisione medica.

Ogni organismo è individuale e solo il medico può scegliere la durata del corso e il dosaggio del farmaco tenendo conto delle caratteristiche della malattia.

Loading...