Tipi di artrite: artrite reumatoide sieronegativa

In circa il 20% dei casi, l'artrite reumatoide passa senza la presenza di fattore reumatoide (RF) nel sangue. Tale malattia è chiamata artrite sieronegativa (CHPA). Anche CHPA, come SPRA, ha una natura autoimmune. Spesso una malattia o un'infezione può causare un sovraccarico. È noto che questa specie è trattata più difficilmente rispetto alla variante sieropositiva di RA. È così?

Sintomi e trattamento dell'artrite reumatoide sieronegativa

Infatti, con una corretta diagnosi e un trattamento adeguato, entrambi i tipi di artrite vengono trattati con lo stesso grado di complessità. Ma i mezzi di base per trattare SPRA e CHAP sono diversi, quindi non c'è nulla di sorprendente nel fatto che i farmaci usati nella terapia dell'artrite sieropositiva non sono adatti per la RA sieronegativa, e viceversa

Quindi, come fai a capire che tipo di patologia ha un paziente, perché un fattore reumatoide può manifestarsi non immediatamente, ma in pochi mesi e persino un anno?

Sintomi distintivi di CHPA

  • L'artrite reumatoide sieronegativa, a differenza del sieropositivo, inizia di solito in modo acuto e si sviluppa più velocemente:
    • il paziente è febbricitante con elevate escursioni termiche fino a tre o quattro gradi sullo sfondo dell'anemia
    • la disfunzione articolare inizia presto
  • La lesione spesso segue un tipo asimmetrico unilaterale e colpisce articolazioni grandi, ad esempio il ginocchio e l'anca

  • Le articolazioni delle dita della mano (metacarpofalangea, interfalangea, metatarso-falangea) sono raramente colpite e non nella stessa misura delle articolazioni del polso, che, dopo aver raggiunto il secondo o il terzo stadio, raggiungono già una condizione grave
  • I noduli reumatoidi non sono osservati
  • La poliartrite di tipo simmetrico con diffusione ai piedi e ai pennelli si sviluppa dopo un anno dall'inizio della malattia
  • L'osteoporosi è debolmente espressa
  • I cambiamenti fibrosi predominano, non essudativi
  • Se in SPRA dominano il fenomeno dell'erosione, quindi con SNRA - anchilosi, contrattura, miotrofia
  • Il paziente perde rapidamente peso
  • La rigidità mattutina può essere piccola o inesistente

Sintomi generali di CHPA e PRAP

L'artrite reumatoide sieronegativa ha anche alcune caratteristiche comuni con sieropositivo:

  • La malattia è accompagnata da linfoadenopatia (aumento dei linfonodi)
  • Nel sangue, nonostante l'assenza di fattore reumatoide, un aumento di ESR e leucociti
  • Anche l'infiammazione degli organi interni (visceriti) si sviluppa:
    • Con il CHPA, i reni sono spesso colpiti
    • Esiste un tipo secondario di amiloidosi (una violazione del metabolismo delle proteine)

  • La patologia passa anche attraverso quattro fasi:
    • con CHPA, i fattori determinanti sono la dimensione del gap interarticolare e lo sviluppo di anchilosi, che nella fase finale raggiunge un grado pieno

Negli ultimi stadi dell'artrite reumatoide sieronegativa passa in sieropositivo

Trattamento dell'artrite sieronegativa

diagnostica

La radiografia nella diagnosi di SNRA è di grande valore, poiché consente di identificare le caratteristiche della malattia (asimmetria della lesione, monoartrite, patologia carpale) nelle sue fasi iniziali.

Qual è la complessità del trattamento?

La complessità del trattamento della RA è proprio nella necessità di sopprimere costantemente la propria immunità, che è la causa dell'infiammazione articolare permanente

Gli immunosoppressori spesso producono anche effetti collaterali, come la D-penicillamina

Lo schema medico di base

Il trattamento dell'artrite reumatoide sieronegativa comprende:

  • Ammissione di farmaci anti-infiammatori, antibatterici e immunosoppressori:
  • ciclosporina
  • FANS, glcocorticosteroids
  • Sulfanilamide
  • D-penicillamina

Scelta della preparazione

La scelta di farmaci dovrebbero essere consapevoli dei loro effetti nocivi e per tener conto delle caratteristiche individuali del paziente, perché se rene del paziente o malattie gastrointestinali, il danno da tale trattamento può superare il beneficio

Quindi, qual è il farmaco dovrebbe fermare la scelta può essere determinata solo dal medico curante dopo la preparazione di una dettagliata anamnesi e l'esame del paziente.

Quali altri metodi di trattamento ci sono?

Il trattamento farmacologico - non è l'unico modo per affrontare Ande. Nell'arsenale dei fondi vengono anche utilizzati:

  • Metodi di fisioterapia
  • massaggio
  • Ginnastica terapeutica
  • Dieta speciale
  • Trattamento di sanatorio

Quando è necessario un intervento chirurgico

Il trattamento chirurgico viene effettuato se le condizioni del paziente non migliora dopo l'assunzione di farmaci, malattia progredisce costantemente e porta alla disabilità

I metodi di trattamento chirurgico possono essere:

  • artroplastica dell'articolazione del ginocchio o dell'anca
  • atrodo delle articolazioni
  • sinovectomia artroscopica

la teoria delle cellule di artrite reumatoide: Video

Guarda il video: Artrite Sieronegativa, Artrite Artrosi Differenze, Artrite Delle Mani, Artrite Infettiva (Dicembre 2019).

Loading...