Gotta - quello che devi sapere e come resistere a un terribile disturbo

La gotta è da molto tempo chiamata "la malattia dei re", dal momento che il motivo del suo sviluppo è il cibo eccessivo. La malattia fu descritta per la prima volta da Ippocrate nel V secolo aC. Un attacco acuto di gotta è in grado di svegliare una persona nel cuore della notte, poiché le sue articolazioni "bruciano con il fuoco" e anche un leggero tocco del foglio può causare dolore insopportabile.

In Europa e negli Stati Uniti, circa lo 0,3% della popolazione, ovvero 3 persone su 1000, soffre di gotta, mentre in Russia circa lo 0,1% della popolazione è affetto dalla malattia. Di regola, gli uomini sono malati 4 volte più spesso delle donne. Tuttavia, questa statistica è violata con l'avvento della menopausa nelle donne. Fino alla menopausa, le donne sono raramente malate di gotta, perché il principale ormone femminile - l'estrogeno - fornisce l'escrezione di acido urico dal corpo. Bambini, adolescenti e giovani raramente soffrono di disturbi, di regola, questo è dovuto a una violazione del processo di sintesi dell'acido urico.

Fortunatamente, la gotta è attualmente una malattia rara che risponde in modo efficace sia al trattamento che alla prevenzione.

Cos'è la gotta?

La gotta è una malattia metabolica in cui l'accumulo di sali di acido urico - urato - si verifica nelle articolazioni.La gotta colpisce tutte le articolazioni, iniziando dalle articolazioni delle dita dei piedi (il più delle volte) alle articolazioni delle dita.

La parola gotta si traduce dal greco come una "trappola per i piedi" (cattura della gamba corta e agra). Pertanto, il nome della malattia riflette abbastanza chiaramente l'immagine della lesione.

La patogenesi di disordini metabolici sono causati da una violazione della regolazione del metabolismo delle purine, che si traduce in loro deposizione nel sangue e delle articolazioni. Iperuricemia (concentrazione appeso di acido urico) nel plasma sanguigno e la deposizione di urato (sali) nelle articolazioni - questo è il risultato di una maggiore produzione di acido urico, compromettendo la sua escrezione urinaria. I cristalli di uranio si depositano in sacche e reni articolari, provocando infiammazione delle articolazioni e nefropatia.

Iperuricemia è causata dai seguenti fattori:

  • aumento dell'accumulo di acido urico nel corpo;
  • diminuzione del rilascio di acido urico e dei suoi sali con le urine;
  • l'ingestione di un gran numero di purine, che contribuiscono alla sintesi dell'acido urico.

Tuttavia, questo sintomo non è caratteristico solo della gotta. Iperuricemia è accompagnata anche da altre malattie: malattie del sangue, cancro del rene, aumenta la sua livello con notevole fisico e sovraccarica il consumo di cibi grassi.

Quindi, nella patogenesi della gotta, ci sono tre cause principali:

  • accumulo di composti di acido urico nel corpo;
  • accumulo di purine in organi e tessuti;
  • lo sviluppo di processi infiammatori e la formazione di "coni gottosi".

Il metabolismo delle purine è uno dei meccanismi metabolici che promuove la formazione di sostanze preziose nel corpo che svolgono le funzioni di rigenerazione e metabolismo delle cellule. Inoltre, il metabolismo delle purine nei tessuti produce sostanze biologicamente attive insostituibili: acidi nucleici, coenzimi, acidi fosforici di adenosina, che sono coinvolti in molte reazioni di riduzione dell'ossidazione e processi sintetici.

Come risultato del metabolismo delle purine, un numero di prodotti finali si formano nel corpo, tra cui acido urico e sodio urato. Queste sostanze sono escrete dal corpo da filtri naturali - attraverso la pelle, i reni e l'intestino o utilizzate in altre reazioni metaboliche. Il loro ritardo nel corpo, per qualsiasi ragione, provoca lo sviluppo di gravi patologie, una delle quali è la gotta.

Cause di gotta

Accumulo di purine nel corpo promuove la formazione di nodi densi di varie dimensioni, che sono composti da cristalli di acido urico e suoi sali. Tali nodi si formano principalmente nella cavità articolare, nelle loro membrane, cartilagini, vasi e altri tessuti. Il fattore principale per la malattia è l'eccesso di cibo, in particolare i cibi ricchi di proteine ​​animali (frattaglie, cervello, carne di maiale, manzo, pollame, i tipi di grasso di pesce). Abusando di cibi grassi e fritti, così come di alcol in un compartimento con uno stile di vita sedentario, una persona cade in un gruppo a rischio per lo sviluppo di gotta. Inoltre, il fattore ereditario non può essere escluso, non gioca l'ultimo ruolo all'inizio di questa malattia.

Quindi, le ragioni per lo sviluppo della gotta sono:

  • aumento dei livelli di acido urico nel plasma sanguigno;
  • la deposizione di cristalli di urato (un derivato dell'acido urico) nelle articolazioni;
  • l'urato di sodio cristallizza e deposita piccole particelle nelle articolazioni che, alla fine, portano alla loro completa distruzione.

Attualmente, ci sono anche altre cause che portano allo sviluppo della gotta:

  • mancanza di calcio e acido ascorbico;
  • in sovrappeso;
  • abitudini alimentari scorrette (obesità, eccesso di cibo);
  • uso a lungo termine di diuretici;
  • alcune malattie croniche.

Tipi e classificazione della gotta

Ci sono i seguenti tipi di gotta:

  • rene;
  • metabolica;
  • misto.

Forma renale gotta si manifesta abbassando escrezione di acido urico nelle urine. metabolica - accumulo di una grande quantità di sodio urato.

Forma mista Esso combina generazione e produzione di acido urico violazione.

A seconda dei motivi che portano alla gotta, può essere:

  • primaria;
  • secondario.

gotta primaria molto spesso causata da un fattore ereditario e ipofunzione di enzimi coinvolti nei processi metabolici e anche la rimozione di urato di sodio (sali acidi di urea) escreto.

Fattori che causano la gotta primaria:

  • lo stesso tipo di dieta;
  • eccesso di cibo (obesità);
  • prevalenza di cibo con alimenti ricchi di proteine ​​ad alto (carne, affumicato, pesce azzurro);
  • utilizzare in quantità elevate di alcol;
  • stile di vita sedentario.

gotta secondaria accompagna altre malattie, come loro conseguenza, piuttosto che una malattia separata:

  • malattie del sistema renale (con funzionalità renale compromessa);
  • malattie del sangue (linfoma, policitemia, leucemia)
  • malattie della pelle (psoriasi);
  • una conseguenza della terapia farmacologica (uso di citostatici, saluretici).

Ci sono tre fasi della malattia:

  • premorboso;
  • intermittente;
  • cronica.

Fase premorbosa si manifesta come una forma asintomatica di uricemia e non è ancora una gotta. Nel sangue c'è un livello leggermente elevato di acido urico.

Fase intermittente la malattia si manifesta con attacchi di artrite acuta, che si alternano a periodi di remissione.

Fase cronica Si manifesta come artrite gottosa, così come le lesioni extra-articolari dei reni.

Classic attacco acuto di gotta negli adulti è più spesso innescato da grassi alimentari, traumi, ipotermia, l'alcol. L'attacco inizia con forte dolore acuto, di solito durante la notte. Il dolore localizzato nella zona dell'alluce e appaiono arrossamento della pelle, gonfiore delle articolazioni, febbre, violazione della funzione articolare. Dopo circa 8-10 giorni, l'attacco si attenua con la completa scomparsa di tutti i sintomi e la normalizzazione delle funzioni articolari.Un secondo attacco può comparire dopo alcuni mesi o addirittura anni, ma con ogni nuovo attacco gli intervalli tra di loro diventano più brevi e gli attacchi sono più intensi. Negli uomini e nelle donne, le convulsioni hanno le loro differenze caratteristiche: negli uomini, un'articolazione del piede è colpita, e nelle donne - lesioni multiple del tipo di poliartrite con lesione dell'articolazione della mano.

Si distinguono le seguenti forme di gotta:

  • subacuta;
  • infettive-allergica;
  • forma simile al reumatoide;
  • psevdoflegmonoznaya;
  • malosimptomno;
  • periartriticheskaya.

forma subacuta si presenta sotto forma di monoartrite e colpisce l'articolazione tipica della gotta dell'alluce. La malattia si manifesta con dolore insignificante e lievi fenomeni essudativi

Infettive-allergiche la forma è caratterizzata da dolori migranti in articolazioni diverse ed è osservata nel 5% dei pazienti.

Forma simile a reumatoide La gotta si manifesta con la sconfitta delle articolazioni delle mani sotto forma di mono o oligoartrite.

Forma di Pseudofleglonose è caratterizzato da monoartrite con lesioni articolari e parasubulari, febbre e arrossamento della pelle nella zona interessata.

per forma malosintomatica La gotta è caratterizzata da sintomi lievi con un sintomo cancellato nella zona interessata.

Forma periartritica caratterizzata da lesioni dei tendini e borse, in futuro ci sia una sconfitta di articolazioni delle gambe e dei tessuti articolari, con la loro defiguratsiey, deformazione e rigidità, appaiono contratture, escrescenze ossee, scricchiolio ginocchia e distorsioni dito.

Ulteriore sviluppo di attacchi di gotta portare a gotta infuria con il tessuto infiammazione cronica parasustavnyh causa di accumulo in esso di perdita di sodio. Alla fine, gravi attacchi di gotta portano alla perdita di efficienza e all'attività motoria. Con decorso a lungo termine della malattia (oltre 6 anni), sviluppando sintomi specifici - tophi (sottocutaneo tessuto patologico guarnizione foci) o nodi gottosa. Posizione preferita di tofusov - gomiti, tessuto sottocutaneo di avambracci, dita delle mani e dei piedi, stinchi. A volte durante un attacco, c'è una rottura di tofusi con il rilascio di contenuti biancastri.

I sintomi della gotta

Il sintomo della gotta è un attacco primario o cronico di artrite gottosa.Di solito viene colpita un'articolazione, il più delle volte - un'articolazione dell'alluce, del ginocchio o della caviglia. L'attacco si verifica, di regola, di notte, meno spesso al mattino, manifestato da un dolore acuto insopportabile nella zona dell'articolazione interessata che si gonfia, la pelle su di esso arrossisce e lucida, la temperatura locale sale. Durante il giorno, il dolore si attenua un po ', tuttavia, la notte si intensifica di nuovo. La durata di un tale attacco è da 2-3 giorni a una settimana. Un attacco secondario comporta il coinvolgimento di altre articolazioni nel processo patologico. I sintomi di natura generale possono anche essere osservati: mancanza di appetito, nausea, bruciore di stomaco, aumento della pressione sanguigna.

Un altro sintomo della gotta è l'apparizione sulle braccia e sulle gambe di specifici coni, che sono chiamati tofusi. Quando i tofu sono strappati, un contenuto biancastro emerge dalla ferita, che è i cristalli di sodio urato. La rottura del tofus è accompagnata da un forte dolore, che limita l'attività motoria del paziente.

La forma cronica di gotta si sviluppa come conseguenza dell'ignoranza del problema e della mancanza di una terapia adeguata. Nel corso del tempo, la gotta tofusnaya cronica porta allo sviluppo di nefrite gottosa e insufficienza renale, che può portare alla morte del paziente.

Diagnosi della malattia

Diagnostica la gotta durante l'esame del paziente. I fattori che contribuiscono allo sviluppo della gotta includono alcuni disturbi metabolici: diabete mellito, iperlipidemia (alti livelli di lipidi nel sangue), ipertensione. L'indicatore esatto che diagnostica la gotta è un aumento dell'acido urico nel sangue del paziente. La radiografia determina il restringimento del gap articolare e la deformazione delle superfici articolari.

Per una diagnosi accurata con un ago, è possibile eseguire un test del liquido articolare (sinoviale) per verificare la presenza o l'assenza di cristalli di urato.

Come trattare la gotta

Se una persona viene diagnosticata con la gotta, dovrà cambiare completamente il suo stile di vita ed è costantemente sotto la supervisione di un medico, dal momento che è impossibile curare completamente questo disturbo. Nonostante il fatto che ci siano metodi di trattamento molto efficaci, danno frutti solo se il trattamento è iniziato in modo tempestivo. Questo ti permette di tenere sotto controllo la malattia, ridurre la frequenza degli attacchi gottosi, evitare gravi complicazioni.

Il fattore principale nel trattamento della gotta è il controllo del livello di acido urico nel corpo.A tal fine viene effettuato un trattamento farmacologico che consente di ridurre il contenuto di acido urico e la sua rapida rimozione dal corpo.

La terapia farmacologica per la gotta comporta la risoluzione di due problemi principali:

  • riduzione dell'acido urico nel corpo;
  • eliminazione di infiammazione acuta e dolore.

Il trattamento della gotta comporta l'assunzione di agenti antinfiammatori, analgesici e rinforzanti non steroidei.

Dei farmaci antinfiammatori non steroidei sono prescritti:

  • indometacina;
  • diclofenac;
  • indometacina;
  • naproxene;
  • fenilbutazone.

Per la rapida riduzione dell'acido urico è prescritto:

  • tiopurinol;
  • milurit;
  • allopurinolo;
  • acido orotico;
  • gepatokatazal.

Va ricordato che senza un trattamento adeguato, la gotta progredisce rapidamente, specialmente negli anziani, quindi non interrompere il trattamento solo perché il dolore è diminuito.

Panoramica dei farmaci per ridurre i livelli di acido urico

Dal momento che è l'aumento del contenuto di acido urico nel corpo che causa la gotta, l'obiettivo primario è quello di ridurre il suo livello critico.

Per ridurre l'acido urico utilizzare i seguenti farmaci:

allopurinolo

Questa sostanza riduce l'attività dell'enzima xantina ossidasi, responsabile di una serie di reazioni metaboliche responsabili della sintesi dell'acido urico. Il farmaco riduce il livello di acido urico nel sangue, plasma, linfa e urina, oltre a contribuire alla scissione di depositi di sale accumulati nelle articolazioni e nei tessuti molli. Ma, nonostante questo, il farmaco è controindicato nei pazienti con grave insufficienza renale, perché rimuove dal corpo una grande quantità di xantina e ipoxantina con l'urina. Tuttavia, rimane il principale farmaco per molti pazienti con gotta.

febuxostat

È un farmaco che inibisce la produzione di xantina ossidasi, ma a differenza del precedente farmaco non sopprime la sintesi di altri enzimi purinici. Il farmaco viene escreto dal corpo dal fegato, non dai reni. Questo farmaco è un farmaco di nuova generazione che ha subito numerosi studi clinici e ha mostrato risultati eccellenti. Entro pochi mesi dall'assunzione di Febuksostat fende completamente i cristalli di urati gottosi e impedisce in modo affidabile il loro re-accumulo. Il farmaco può essere assunto in pazienti con patologie renali.

Peglotikaza

Il farmaco è una soluzione per infusione di enzimi, che rapidamente scompone grandi gruppi di sali gottosi. Il farmaco viene somministrato per via endovenosa due volte al mese per il trattamento di pazienti gravi che non sono aiutati dal trattamento classico. Questo è un farmaco molto costoso che viene prodotto all'estero ed è fatto su ordinazione. Può causare uno shock anafilattico.

probenecid

Previene l'assorbimento di acido urico dai reni e rafforza la sua escrezione nelle urine. Tuttavia, il farmaco promuove l'escrezione di acido urico dal corpo, ma non interferisce con la sua produzione. Pertanto, il trattamento con questo farmaco viene effettuato nella fase di remissione, dopo il cedimento del periodo acuto. Se prescrive il medicinale in un periodo infiammatorio acuto, questo porterà alla scissione di sali già accumulati, aumenterà il livello di acido urico nel plasma, che provocherà un forte attacco di dolore. Per evitare uno scenario di questo tipo, Probenecid è prescritto insieme a farmaci ormonali e antinfiammatori.

Panoramica degli agenti antinfiammatori e analgesici per il trattamento della gotta

I farmaci antinfiammatori e analgesici bloccano gli attacchi di gotta, eliminano il dolore, alleviano il gonfiore e il rossore.

colchicina

Composto organico contenente azoto, che viene rilasciato dalle piante velenose. Questo farmaco interferisce con la formazione del leucotriene e la divisione cellulare dei granulociti, previene il movimento dei leucociti al centro dell'infiammazione e non consente la cristallizzazione dei sodio urato nei tessuti. Il farmaco viene prescritto nelle prime dodici ore dopo l'inizio di un attacco acuto. Prendi immediatamente due compresse di Colchicina, poi un'ora dopo, e poi una compressa tre volte al giorno per 7 giorni. Il farmaco provoca reazioni avverse dal sistema digestivo: nausea, vomito, feci molli.

Glucocorticoidi (cortisone, idrocortisone, prednisone, prednisolone)

I corticosteroidi sintetici sono analoghi degli ormoni prodotti nel corpo umano dalla corteccia surrenale. I corticosteroidi sono in grado di bloccare l'azione di elementi estranei intrappolati nel corpo. In breve tempo, elimina l'infiammazione, ma non sopprimere le difese del corpo. Pertanto, l'uso di ormoni nel trattamento della gotta è appropriato solo quando l'effetto del trattamento supera il rischio potenziale.

FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidei)

Questo gruppo comprende noti farmaci antinfiammatori Aspirina, Analgin, Diclofenac, Ibuprofen. Differiscono significativamente dagli ormoni e il loro nome è inteso a enfatizzare questo aspetto. L'effetto dei FANS è in qualche modo simile a quello degli ormoni, inibiscono selettivamente la cicloossigenasi, che è responsabile della produzione di trombossano e prostaglandine. Questi farmaci sopprimono anche i processi infiammatori, ma lo fanno lentamente, non essendo immunosoppressori.

Nutrizione per la gotta

Dal momento che la nutrizione gioca un ruolo decisivo nello sviluppo della gotta, devi controllare rigorosamente la tua dieta.

Prima di tutto, il cibo dovrebbe includere una varietà di zuppe di verdure con cereali, pasta, varietà di pesce a basso contenuto di grassi, carne di coniglio, che può essere generosamente aromatizzata con verdure, colte con pane bianco e nero. Le proteine ​​animali sono sostituite da proteine ​​vegetali.

La dieta della gotta dovrebbe includere:

  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • uova;
  • mele verdi;
  • miele;
  • noci;
  • semi;
  • frutta secca, tranne l'uva passa;
  • qualsiasi bacche, eccetto i lamponi

Dai dolci puoi usare marshmallow, marmellata, marmellata. La cottura può essere fatta sia in verdura che in burro.È necessario dare la preferenza a tè verde con limone, mors, succhi, kvas, acqua minerale, composte di frutta fresca e secca.

La medicina moderna sulla gotta

Ricerche recenti hanno dimostrato che la gotta è comune nelle persone obese. Dopo tutto, l'obesità è più spesso causata da un consumo eccessivo di grassi, alimenti ipercalorici di origine animale. Un tale gruppo di rischio comprende amanti di salsicce, salsicce, prosciutto, pancetta, panini e hamburger. Poiché l'apporto proteico eccessivo contribuisce alla formazione di acido urico in eccesso, l'eccesso di peso aumenta la tensione sulle articolazioni e contribuisce quindi allo sviluppo della gotta.

Gli scienziati americani hanno stabilito un legame diretto tra una carenza di calcio e acido ascorbico e lo sviluppo della gotta. Invecchiando, le persone iniziano a sperimentare una carenza di queste sostanze, non sono sufficienti nemmeno per coloro che sono attivamente coinvolti nello sport e non hanno un eccesso di peso. Per questo motivo, le persone dopo i quarant'anni devono sottoporsi a sondaggi annuali per identificare la carenza di queste sostanze e l'accettazione dei loro analoghi sintetici.

A tale scopo, è stato sviluppato un nuovo farmaco che inibisce efficacemente la produzione di acido urico - Benzobromarone. Al momento, i suoi studi clinici sono in corso.È inoltre a conoscenza dei recenti studi di nuovi farmaci non ormonali anti-infiammatori, che inibiscono la sintesi di interleuchina proteica causando infiammazione artritica delle articolazioni. Tuttavia, è troppo presto per parlare di tempi di comparsa del farmaco nelle farmacie.

Profilassi della gotta

Se una persona viene diagnosticata con la gotta, dovrà rivedere il loro stile di vita precedente. Prima di tutto, riguarda le preferenze alimentari. Tali pazienti raccomandato dieta № 6 che impedisce dell'impegno sali gotta nei tessuti e delle articolazioni.

È necessario limitare rigorosamente e meglio ed escludere, alimenti contenenti purine - la principale fonte di urato di sodio. Per questo motivo, è severamente vietato per includere i seguenti alimenti nella dieta:

  • a base di carne;
  • pesce grasso;
  • caviale;
  • fagioli;
  • funghi;
  • prodotti affumicati;
  • sottaceti;
  • acciughe;
  • acetosa;
  • cioccolato;
  • asparagi;
  • cavolfiore.

Seguendo una tale dieta può non solo ridurre il carico sulle articolazioni e curare la gotta, ma anche per normalizzare il peso corporeo. E 'inoltre necessario limitare l'assunzione di bevande alcoliche, in particolare la birra, il fumo, come queste cattive abitudini ostacolano l'escrezione di acido urico dal corpo. Dovresti limitare il consumo di caffè, cacao e cioccolata calda.Oltre alla dieta, è necessario fare una volta alla settimana, i giorni di scarico. Se le articolazioni sono danneggiate, la loro mobilità si deteriora, quindi occorre prestare particolare attenzione al loro sviluppo. A questo scopo, viene eseguito l'esercizio per le articolazioni. La prevenzione della gotta include passeggiate private all'aperto in qualsiasi momento dell'anno.

Guarda il video: La piccola principessa (Settembre 2019).