Poliartrite reumatica: azione efficace per il recupero rapido

La poliartrite reumatica è una malattia infiammatoria che si manifesta con lesioni croniche di grandi articolazioni: ginocchio, gomito, anca e caviglia. Inoltre, la malattia colpisce le cellule nervose e le cellule del muscolo cardiaco (cardiomiociti). Meno spesso nel processo patologico sono coinvolte piccole articolazioni di mani, piedi, polsi, caviglie. La causa dello sviluppo della malattia sono i batteri streptococcici. La malattia è sempre preceduta da un'infezione acuta del sistema rinofaringeo: tonsillite, otite media, sinusite, laringite. Oltre alle articolazioni, la malattia causa danni agli organi interni, il più delle volte la valvola cardiaca, che può portare a malattie cardiache.

patogenesi

L'artrite reumatoide - è una manifestazione della febbre reumatica, che è caratterizzata da lesioni delle articolazioni e tessuto infiammato, così come cardio - vascolare. Lo sviluppo di disturbi contro uno sfondo di infezione acuta o cronica con maggiore sensibilità ad esso. Tali infezioni possono anche essere un semplice raffreddore, ma più spesso è lesioni purulente come tonsilliti e sinusite.

Il fattore di partenza della malattia è costituito da alcuni tipi di batteri: gruppo streptococco beta-emolitico A.Penetrando nel corpo di una persona, causano malattie infettive acute: tonsillite (tonsillite), otite media, sinusite. Tuttavia, non tutte le persone che hanno recuperato dall'angina diventano vittime della poliartrite reumatica. La malattia si sviluppa solo se ci sono alcune anomalie nel corpo del sistema immunitario. Secondo le statistiche mediche, questa complicanza si osserva solo nel 3% delle persone che hanno subito un'infezione da streptococco.

Inoltre, ci sono molti altri fattori che indeboliscono il corpo, che può provocare un disturbo:

  • indebolimento del sistema immunitario;
  • mancanza di vitamine e minerali;
  • un fattore neurogenico;
  • sovraccarico fisico significativo;
  • ipotermia.

Il primo attacco di poliartrite reumatica si verifica spesso dopo grave ipotermia, ad esempio dopo il nuoto nel fiume freddo in estate o dopo un intenso sovraccarico fisico. Inoltre, la causa del disturbo può essere lo stress psico-emotivo. Il sistema nervoso può influenzare rapidamente l'aspetto della malattia, ad esempio, le esperienze emotive e i disordini possono portare a un decorso più acuto della poliartrite reumatica.

Molte persone credono erroneamente che la poliartrite reumatica sia una malattia degli anziani. Tuttavia, questo non è affatto il caso. Al contrario, la malattia è più comune nei bambini, negli adolescenti e nei giovani se i loro organismi sono predisposti all'infezione da streptococco.

L'essenza della malattia consiste nell'infiammazione della membrana sinoviale delle articolazioni, in cui entrambe le malattie reumatiche del cuore si sviluppano in parallelo, e anche altri organi sono interessati. Tuttavia, prima di tutto, colpisce le articolazioni grandi, raramente - le piccole articolazioni delle mani e dei piedi.

Pertanto, quando il medico dice che l'angina è una malattia insidiosa, dovresti prenderla per una parola. Se le malattie infettive di origine streptococcica non sono trattate, può svilupparsi una complicazione sotto forma di poliartrite reumatica. È anche pericoloso impegnarsi in automedicazione, questo può aggravare il decorso della malattia.

Sintomi dell'artrite reumatoide

I sintomi della malattia si manifestano bruscamente e sempre inaspettatamente. Dopo il trasferimento o trasportato quinsy o una geniantritis può passare o avere luogo alcune settimane e come la persona si sente sana. All'improvviso c'è un forte deterioramento del benessere con sintomi che emergono rapidamente. Il paziente è osservato:

  • un forte aumento della temperatura corporea a 38-39 °, accompagnato da febbre;
  • infiammazione delle articolazioni, che è accompagnata da dolore, arrossamento della pelle e gonfiore delle articolazioni.

Voglio soffermarmi maggiormente sulle dolorose sensazioni dell'artrite reumatoide. In primo luogo, la natura del dolore è significativamente diversa da altri tipi di poliartrite, in secondo luogo sono così intensi che il minimo movimento causa forti dolori. Inoltre, il dolore è "volatile" e può migrare, cambiando la localizzazione ogni due o tre giorni. Questi sintomi durano circa 20 giorni, dopodiché scompaiono, il che spesso induce in errore il paziente. Gli sembra che la malattia sia passata, tuttavia, non è così. Questa è l'insidia di questa malattia.

Dopo che i sintomi acuti si sono placati, la poliartrite reumatica continua la sua vittoriosa processione attraverso il corpo - colpisce la valvola cardiaca. Va ricordato che solo il trattamento tempestivo della malattia nella fase più precoce può proteggere l'organismo dalle complicazioni. Durante la malattia, non vi è alcuna deformazione delle articolazioni e atrofia muscolare, il che indica una malattia benigna.

I moderni metodi di trattamento possono ridurre il decorso della malattia a diversi giorni. Pertanto, è meglio trattare le malattie catarrali in modo tempestivo in modo da non portare a complicazioni.

Diagnosi della malattia

La diagnosi differenziale è necessaria con le seguenti malattie:

  • poliartrite reumatoide;
  • infettivo - artrite allergica;
  • alcuni tipi di artrite e reumatismi.

Diagnosticare la malattia è abbastanza semplice. Per questo è necessario notare i seguenti punti:

  • simmetria della sconfitta;
  • natura migratoria e volatile del dolore;
  • Considera quali articolazioni sono interessate;
  • rivelare anticorpi antistreptococcici;
  • diagnosticare tempestivamente complicazioni cardiache (danni alle valvole).

A tal fine, vengono eseguiti numerosi studi di laboratorio:

  • un esame del sangue generale;
  • analisi generale di urina;
  • rilevamento del fattore reumatoide;
  • analisi del sangue biochimica;
  • la scoperta di streptococchi;
  • ricerca del liquido sinoviale;
  • conduzione di un elettrocardiogramma (ECG).

In alcuni casi, la poliartrite reumatoide può imitare l'artrite reumatoide, cioè presentare sintomi caratteristici della poliartrite reumatica: con febbre alta, dolore volatile e migrazione.Tuttavia, il dolore artrite reumatoide alle articolazioni osservati nella corrente e le tre e le quattro settimane, che non è in un decorso benigno di artrite reumatoide.

Inoltre, l'evidenza della presenza di una malattia reumatica può cambiare nel muscolo cardiaco, che si sviluppa poche settimane dopo l'inizio del processo infiammatorio.

Come trattare la poliartrite reumatica

Il trattamento della poliartrite reumatica non implica alcuna terapia radicale. In questo caso, lo schema di trattamento si presenta così:

Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)

I preparati di questo gruppo hanno effetto antinfiammatorio, analgesico e antipiretico. L'ammissione di farmaci anti-infiammatori può continuare per un lungo periodo, e talvolta per tutta la vita del paziente. A questo scopo, sono prescritti i seguenti farmaci:

  • voltaren;
  • indometacina;
  • diclofenac;
  • aspirina.

Una certa difficoltà nell'uso di questi farmaci è il fatto che i farmaci del gruppo dei FANS possono causare ulcera peptica e broncospasmo. Pertanto, essi dovrebbero essere usati con cautela nelle persone con malattie croniche del polmone e del sistema digestivo.

Farmaci antireumatici

Questo è un gruppo di farmaci che può fermare e rallentare la progressione delle malattie reumatiche. Questi includono:

  • metotressato;
  • leflunomide;
  • sulfasalazina;
  • azatioprina.

corticosteroidi

I preparativi di questo gruppo eliminano perfettamente l'infiammazione e alleviano il dolore. Tuttavia, questi farmaci sono prescritti in casi estremi, perché hanno gravi reazioni avverse. Questi farmaci includono:

  • prednisolone.
  • desametasone.

Iniezioni di corticosteroidi sono talvolta iniettate nella cavità articolare.

antibiotici

Prima di tutto prescrivono farmaci che bloccano l'effetto degli streptococchi. Questo è principalmente:

  • bicillina - 5;
  • amoksatsillin.

Se c'è un bisogno, prescrivere farmaci da un altro gruppo di antibiotici. Anche prescrivere farmaci che migliorano il metabolismo.

immunosoppressori

I preparativi di questo gruppo sopprimono la replicazione cellulare, che riduce l'attività del sistema immunitario. Questo gruppo include:

  • alcuni corticosteroidi;
  • ciclosporina;
  • azatioprina.

Se un paziente manifesta deviazioni nel lavoro del cuore, viene prescritto un rigoroso riposo a letto.Se tali sintomi non vengono osservati, il medico prescrive a scopo preventivo farmaci per mantenere la normale attività cardiaca.

La dietoterapia svolge un ruolo importante nel trattamento dell'artrite reumatoide. Obbliga il paziente a monitorare attentamente la loro dieta. La dieta dovrebbe includere:

  • alimenti ricchi di proteine ​​(carne, fagioli, piselli);
  • verdure e frutta contenenti vitamine C e K (albicocche secche, datteri, patate al forno, uvetta, cachi).
  • è necessario limitare il consumo di sale da tavola, alcol e nicotina.

Differenze di poliartrite reumatica da reumatoide

Contrariamente al malinteso comune, la poliartrite reumatica e reumatoide sono due diverse malattie, ognuna delle quali ha le sue cause e sintomi. Sono uniti solo dalla sindrome articolare, che ha una comune somiglianza nelle manifestazioni. La poliartrite reumatica è una malattia più facile, che, con trattamento tempestivo, non ha conseguenze spiacevoli. Ma il reumatoide è una malattia sistemica e autoimmune che colpisce gli organi interni e porta alla deformazione articolare e all'atrofia muscolare.

La causa dell'artrite reumatica è il reumatismo, che si sviluppa a causa di una malattia infettiva (angina, sinusite).La malattia inizia acutamente, con una temperatura elevata, il danno simmetrico si verifica a grandi articolazioni, che sono dolorose al tatto. Una caratteristica caratteristica dell'artrite reumatoide è la volatilità o migrazione del dolore. Il principale pericolo di questa malattia è che, in caso di trattamento insufficiente o di nessun trattamento, la valvola cardiaca è danneggiata, che può causare una soglia del cuore. Vale la pena dire che questa forma di poliartrite è molto ben studiata e porta a una rapida guarigione in breve tempo.

La poliartrite reumatoide è una malattia molto complessa, poiché la sua eziologia rimane sconosciuta fino ad oggi. La malattia non ha esordio acuto, si manifesta lentamente e gradualmente. Anche i dolori acuti non esistono, sono di natura moderata e cronica. Inoltre, con l'artrite reumatoide, le piccole articolazioni di mani, piedi, polsi e caviglie sono maggiormente colpite. Nel corso del tempo, il processo patologico coinvolge le articolazioni grandi. C'è rigidità, arrossamento e gonfiore della zona interessata. Quindi non ci vuole molto ad aspettare la manifestazione principale di questo disturbo: la deformazione delle articolazioni. Va anche notato che ci sono alcune difficoltà nel trattare questa forma di poliartrite, poiché la causa del suo sviluppo è sconosciuta.L'esito dell'artrite reumatoide è meno favorevole rispetto all'artrite reumatoide.

Rimedi popolari per il trattamento dell'artrite reumatoide

Le ricette della medicina tradizionale possono essere molto efficaci nel trattamento della poliartrite reumatica. Per alleviare le condizioni generali del paziente e per eliminare la sindrome del dolore utilizzare una varietà di erbe medicinali. Ma prima di procedere al trattamento con metodi popolari, è necessario consultare il medico curante e seguire le sue raccomandazioni e appuntamenti.

Come le medicine usano:

  • Curcuma, che può essere aggiunto a diversi alimenti e latte;
  • curry, anche aggiungere cibo e latte;
  • comprime dal brodo di camomilla ogni giorno prima di andare a letto;
  • celidonia - sono macchiati di articolazioni colpite;
  • propoli - viene imposto come impacco sui giunti ogni giorno prima di andare a letto, per una settimana.

Prevenzione della poliartrite reumatica

Per la prevenzione di un disturbo è necessario rispettare le seguenti regole:

  • è necessario trattare tutte le malattie infettive in modo tempestivo, specialmente quelle causate da streptococco;
  • svolgere pienamente il trattamento delle malattie croniche;
  • risanamento tempestivo di pazienti con denti;
  • regolarmente osservato con un medico - un cardiologo e reumatologo;
  • per raffreddori, influenza, ARVI e ARI aderire al riposo a letto e non essere trattati "a piedi";
  • evitare correnti d'aria e ipotermia;
  • evitare un'intensa attività fisica;
  • mangiare bene;
  • condurre uno stile di vita sano;
  • impegnarsi in una moderata quantità di terapia fisica.

Guarda il video: Prof. Lanzetta - Patologie e Chirurgia della Mano: Artrosi, Tunnel Carpale, Dito a Scatto, Cisti (Novembre 2019).

Loading...