Grasso di cavallo in ernia della colonna vertebrale - trattamento di ernia intervertebrale con vari grassi

ernia intervertebrale è il risultato della invecchiamento della colonna vertebrale - dai carichi errati o eccessivi, semplicemente in virtù di età, dopo la lesione acuta, e altri.

Infatti, il disco intervertebrale è un colloide proteico che accumula bene l'acqua. E per tenerlo insieme all'acqua e alla sua forma (compresa la pressione delle vertebre vicine), è circondato da un denso anello cartilagineo.

Inizia osteocondrosi significa che per qualche ragione questo anello cartilagineo (è anche chiamato fibrosi) perde la sua elasticità, provocando le vertebre che condivide come striscia, ha cominciato a convergere.

Naturalmente, più forte è il "sedersi" a vicenda vertebre, il più premono sul disco e tronchi nervosi con capillari, che fanno parte del canale spinale proprio in mezzo.

Tutto ciò fa sì che casualmente appiattimento (protrusione) o rottura del bordo protrusione anelli cartilagine del disco nella direzione del midollo spinale (ernia del disco).

Mezzi non convenzionali

Come si può vedere, la radice di tutti i nostri problemi con la parte posteriore è non tanto le stesse invecchiamento dischi intervertebrali la cartilagine che li circondano.

Eppure, a volte cartilagine danni quel tanto che basta per dare il necessario per ripristinare i nutrienti aggiungendo ad esso elementi della terapia anti-infiammatoria, e circa la maggior parte, per così dire, la parte espressiva dei sintomi ernia è già possibile dimenticare.

Dopo questo trattamento (anche con l'aiuto di massaggi e fisioterapia) andrà molto più comodo, e quindi più veloce.

Ogni singolo tipo di tessuto del corpo ha bisogno di una propria serie di sostanze nutritive di cui ha bisogno per la ripresa e la crescita. Nel caso della cartilagine, è soprattutto su:

  • il colesterolo;
  • elastina;
  • collagene.

È in queste "tre pilastri" compattezza e l'elasticità di ogni tessuto cartilagineo base, ove si trova.

Così colesterolo viene ingerita con alimenti di origine animale, elastina e collagene sono ivi prodotte dagli amminoacidi (un prodotto della degradazione proteine ​​animali).

Ma solo riducendo la loro produzione col passare degli anni ed è uno dei fondamenti dell'invecchiamento, tra cui la pelle (il deficit riflessa su di esso in forma di rughe).

Semplicemente perché mangiare prodotti di origine animale nel corso degli anni, essa cessa di essere una misura sufficiente.E più siamo anziani, più importante per noi è il prodotto contenente molecole di collagene ed elastina, gelatina pronta per l'uso e tutto ciò che può essere cucinato con esso.

Proprio per questo motivo, i medici raccomandano spesso un'ernia "podnalech" sul brodo bollito e gelido. Ma poiché il rischio di accelerare l'aterosclerosi durante l'assunzione di tali piatti è anche grande, la medicina tradizionale si è rivelata più saggia e ha sviluppato una serie di terapie per l'ernia con l'aiuto delle applicazioni locali di grassi animali.

Va detto che il tipo di grasso in questo caso non è così importante: è possibile utilizzare gli smilts, a meno che non siano stati puliti, contenenti conservanti e altri additivi.

Ma i grassi sono più preferibili a questo riguardo, che di solito non usiamo per il cibo, dal momento che sono più saturi di colesterolo, collagene ed elastina. Questo li rende un cattivo additivo culinario, ma agiranno più velocemente di lardo o burro.

Applicazione di sostanze grasse

Il grasso del cavallo nell'ernia della colonna vertebrale è particolarmente buono in quanto il contenuto di colesterolo in esso è semplicemente un record, a causa di ciò che ha una consistenza densa e si scioglie solo quando il riscaldamento è molto forte.Questo non gli permette di fluire, aumentando la comodità del trattamento.

Si ritiene che il trattamento dell'ernia intervertebrale da grasso di tasso prevenga la probabilità di sviluppo in quest'area di processo maligno.

Il fatto è che il grasso di tasso con ernia intervertebrale, così come la cartilagine di squalo, è ricco non solo di colesterolo, ma anche di arginina, un amminoacido che stimola la crescita del timo (ghiandola del timo).

E la relazione tra timo e cancro è tale da produrre linfociti T - corpi immunitari speciali - "cacciatori" di cellule maligne.

L'olio d'orso con l'ernia della colonna vertebrale è utile perché è il più denso quando applicato. In altre parole, il grasso ribassista nell'ernia vertebrale viene applicato sulla pelle, e questo porta ad un effetto più forte del suo riscaldamento rispetto a quello di altri grassi.

L'uso di olio di pesce con l'ernia intervertebrale sembra molto meno preferibile rispetto a quello interno, in quanto è famoso per la sua capacità di ripristinare l'elasticità delle pareti vascolari piuttosto che la membrana fibrosa.

Ma man mano che invecchiano, anche a causa di una violazione del suo flusso di sangue, la sua applicazione locale non sarà superflua.Dobbiamo solo ricordare che l'olio di pesce ha l'odore più vivido e persistente di tutti i grassi usati dall'umanità.

Inoltre, è molto fluido. Pertanto, l'applicazione di esso dovrebbe essere isolata da altri articoli per la casa, compresa la biancheria da letto, in particolare con attenzione.

Per curare un rimedio per l'ernia della colonna vertebrale come un impacco grasso, abbiamo bisogno del polietilene (puoi prendere del cibo) e di una cosa calda di queste dimensioni in modo da poterti avvolgere la vita - una lunga sciarpa, un maglione e così via.

Il grasso a temperatura ambiente deve essere tagliato con una rasatura sottile e messo su una base di polietilene con una striscia verticale larga (secondo la forma e l'altezza della colonna vertebrale nell'area problematica).

Quindi applica un impacco sulla pelle, assicurandoti che la striscia di grasso si trovi esattamente sulla colonna vertebrale e fissa il pacchetto con del nastro adesivo / nastro adesivo (o avvolgilo sul busto se prendiamo il film). Sopra, avvolgere l'impacco con un panno caldo e indossarlo senza averlo impiegato 2 giorni.

Di solito è considerato che una compressa è abbastanza, e è necessario riapplicarlo solo a rinnovamento di dolori. Tuttavia, è più ragionevole ripetere la procedura dopo 5-7 giorni, e così via - altre 3-4 volte, formando una sorta di corso terapeutico. Ciò contribuirà a garantire una prevenzione delle ricadute.